menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Getrag investe a Modugno: 100 milioni per avviare nuova produzione

Nello stabilimento barese sarà prodotta una nuova trasmissione a doppia frizione ad alta tecnologia. Previsto l'ampliamento della fabbrica con la realizzazione di nuovi impianti

Getrag investe nello stabilimento di Modugno per avviare una nuova produzione. L'azienda tedesca, leader nei sistemi di precisione di trasmissione per auto, è pronta a mettere sul piatto cento milioni di euro che serviranno ad ampliare la fabbrica e ad installare nuovi impianti.

La notizia è stata comunicata nei giorni scorsi alla Regione dall'amministratore delegato della, Bob Taylor. A Modugno verrà prodotta una nuova trasmissione a doppia frizione ad alta tecnologia '7DCT300', per veicoli con sistema di alimentazione convenzionale ed ibrido. Stessa produzione che la Getrag intende avviare anche in Germania e in Cina.  Il nuovo sistema viene definito "intelligente" poichè, è spiegato in una nota della Regione, "il suo impiego consente un consumo di energia di circa 20W, inferiore a quello di una lampadina, ed un'efficienza superiore del 10-20% a quella di una trasmissione automatica equiparabile".

VENDOLA: "PREMIATA LA COMPETENZA DEI LAVORATORI" -  "Getrag ha scelto la Puglia per avviare un investimento finalizzato ad un progetto altamente tecnologico ed ecologico perchè qui ha trovato il terreno dove noi abbiamo seminato nuovi percorsi di ricerca, di aggregazione, di formazione, di innovazione e di internazionalizzazione. Ma tra tutti questi valori, il principale, quello che ha determinato la scelta, è rappresentato dalla competenza dei lavoratori dello stabilimento di Modugno", ha commentato Vendola. "Siamo orgogliosi dei nostri lavoratori. "In questo tempo che disgrega le opportunità di lavoro e di futuro - ha concluso il governatore - la Puglia è in grado di raccontare una storia diversa e di disegnare l'immagine di un Sud migliore. Un Sud in grado di vincere nella competizione globale per la capacita' dei suoi lavoratori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento