Porte aperte al turismo: un open day organizzato dalla Confcommercio di Conversano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

La Confcommercio di Conversano, con il patrocinio del Comune di Conversano, della Regione Puglia, della rete turistico-culturale del sud-est barese Med in Puglia, la cooperativa Armida e della Pro Loco di Conversano, ha organizzato un Open Day dedicato agli operatori del settore turistico e del commercio locale.

Si tratta di un tour gratuito, teso a far conoscere e rivalutare le risorse e le potenzialità turistiche della città, che avrà luogo il 21 aprile 2016 alle ore 15.00, partirà dall' ingresso della Pinacoteca Civica del Castello di Conversano e durante il quale verranno anche distribuite brochure e piantine dei siti visitabili.

Al termine della visita, inoltre, ai partecipanti al tour verranno fornite tutte le informazioni utili inerenti ai siti di interesse: gli orari ed i giorni di apertura, le modalità di prenotazione e le tariffe dei siti a pagamento, in modo da poterle offrire, successivamente, agli avventori delle attività coinvolte.

La Confcommercio di Conversano

Fondata nel 2014, la Confcommercio di Conversano ha sempre mostrato grande interesse nei confronti dell'evoluzione commerciale, culturale e turistica della città: è stata promotrice, infatti, di numerosi corsi di formazione, gestiti da professionisti del settore e dedicati agli imprenditori e agli operatori del settore terziario locale; di progetti ed eventi finalizzati a valorizzare ulteriormente le potenzialità della città.

La città di Conversano

Conversano unisce tradizione e sviluppo, coniugando la ricchezza dei monumenti artistici, testimonianza di una storia antica ed affascinate, a quella di importanti attività industriali e commerciali. Tra i centri più attivi della regione, infatti, Conversano risulta particolarmente apprezzata non solo per l'arte e la cultura, ma anche per la tranquillità del centro di provincia che si coniuga con la varietà di una economia in espansione.

Torna su
BariToday è in caricamento