I cuochi festeggiano nel giorno di San Francesco Caraccio. a Noci la festa del cuoco organizzata da Tipica Puglia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Torna la festa del cuoco. Martedi 13 ottobre, in occasione della festivita' del Patrono di tutti i cuochi, San Francesco Caracciolo, torna anche se in modalita' ristretta, il tradizionale appuntamento con la festa del cuoco. Tipica Puglia, con l'Associazione Cuochi Trulli e Grotte, in collaborazione con il DSE di Fic e il patrocinio del Comune di Noci, organizza l'edizione 2020 della Festa del Cuoco. Il programma della giornata prevede il raduno alle 15 e la successiva partenza del corteo degli chef verso la Chiesa Madre di Noci, per ascoltare la messa alle ore 16,15. Alle 17, presso il Chiostro delle Clarisse (ex Comune di Noci), convegno sul tema "Vecchia e nuva enogastronomia turistica. Le sfide del comparto". Parteciparanno all'incontro moderato da Daniele Di Fronzo di Tipica Puglia, il Sindaco di Noci Domenico Nisi, il neo consigliere regionale eletto Lucia Parchitelli, Massimo Salomone, Coordinatore Turismo Confindustra Puglia e il prof. Ugo Patroni Griffi, Presidente Autorita' Portuale del Mare Adriatico Meridionale e lo Chef Executive Mariano D'Onghia Presidente Ass. Cuochi Trulli e Grotte. L'incontro sara' trasmesso in modalita' streaming sulla piattaforma Facebook. A seguire, aperitivo e visita alla Woom Italia di Noci e cena sociale presso il Punto Verde di Noci. Per ulteriori informazioni: Stampa 320/3274086 - E-Mail: tipicapuglia@gmail.com Prenotazione tavoli cena sociale 3495621064 Si ricorda che si puo' accedere all'interno degli ambienti solo ed esclusivamente con mascherina, che dovranno essere rispettati i dovuti distanziamenti tra le persone e che i posti, saranno su prenotazione obbligatoria al n. 3495621064

Torna su
BariToday è in caricamento