rotate-mobile
Economia

Il Formedil Bari al Saie 2023 a Bari padiglione 20, con numerose iniziative

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Anche quest’anno il Formedil-Bari sarà presente al Saie “la Fiera delle costruzioni: progettazione, edilizia, impianti”. L’edizione di quest’anno, che si svolgerà dal 19 al 21 ottobre, alla Fiera del Levante di Bari, vedrà il Formedil-Bari tra i protagonisti della manifestazione nel padiglione 20, con un programma ricco di iniziative ed appuntamenti, a partire dalla Tavola Rotonda “Tracciamo il Futuro – Evento di valorizzazione premialità ed obiettivi 2024” di giovedì 19 ottobre alle ore 10:00. Iniziativa di valorizzazione dei risultati del progetto ormai entrato a pieno titolo nel catalogo dei percorsi formativi erogati dal Formedil Bari. Attività che è stata realizzata anche grazie alla preziosa collaborazione di Istituzioni, Università, Istituti scolastici, Ordini professionali e imprese del territorio, punta ad offrire la possibilità di toccare con mano le attività che caratterizzano la professione del Geometra, avvicinando il più possibile i giovani studenti al mondo del cantiere e/o della libera professione. Il programma prevede: i saluti istituzionali del Sindaco di Bari Ing. Antonio Decaro e della Presidente del Formedil Ente Unico Formazione e Sicurezza Dr.ssa Elena Lovera una tavola rotonda sulla prima annualità del progetto, con gli interventi di: Ing. Salvatore Matarrese - Presidente Formedil-Bari; Luigi Sideri - Vicepresidente Formedil-Bari; Sebastiano Leo – Assessore Formazione e Lavoro Regione Puglia; Ing. Nicola Bonerba – Vice Presidente ANCE Puglia – Presidente ANCE Bari BAT; Ing. Eleonora Matteo - Dirigente I.T.T. "Panetti-Pitagora" Bari; Dott.ssa Annalisa Ruggieri - Dirigente I.T.E.T "Cassandro-Fermi-Nervi" Barletta; Stefano Macale – Direttore Formedil Ente Unico Formazione e Sicurezza. MODERA: Dott.ssa Marilena Pastore – Giornalista ‹‹La Gazzetta del Mezzogiorno›› PRESENTA: Antonio Stornaiolo Al termine della tavola rotonda, si procederà alle premiazioni delle diverse figure impegnate nel percorso formativo, giovani studenti, docenti, Enti e Imprese. Sabato 21 ottobre, giornata conclusiva del SAIE23, il FORMEDIL Bari parteciperà alla finale nazionale della gara di arte muraria EdilTrophy23, avendo superato le selezioni Regionali classificandosi primi nella categoria Junior. I manufatti oggetto di gara, sono stati realizzati dall’Istituto Tecnico Tecnologico “Panetti-Pitagora” di Bari, classificatosi al primo posto con il progetto TAVOLO X FACTOR e dall’Istituto Nervi Galilei di Altamura con il progetto PANCHINA PORTA BICI CON FIORIERA. Una novità quella che nell’ambito dell’edizione 2023 di Ediltrophy ha previsto anche il coinvolgimento di studenti Tecnici progettisti del territorio che hanno partecipato ad un concorso nazionale di progettazione. A partire dal giorno 20 ottobre i giovani allievi dell’Istituto Cassandro fermi Nervi di Barletta, realizzeranno, all’interno dello stand Formedil-Bari, la panchina progettata nell’ambito del concorso nazionale. Sempre nella tre giorni, all’interno di uno spazio dedicato e in collaborazione con lo Studio Lombardini di Milano, il CFS Napoli - Centro Formazione e Sicurezza, il Formedil Ente Unico Formazione e Sicurezza e il Formedil-Bari, l’Artista Mattia Botta GeometricBang, realizzerà un’opera artistica per rilanciare il concetto di sostenibilità, riuso dei materiali in ambito edile, ponendo l’accento sul tema della sicurezza sul lavoro, quale priorità del settore. All’evento parteciperanno giovani studenti e operai coinvolti nelle progettualità messe in campo da Formedil-Bari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Formedil Bari al Saie 2023 a Bari padiglione 20, con numerose iniziative

BariToday è in caricamento