Il ruolo del sindacato Cisl tra diritti e doveri del cittadino nelle realtà locali

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Quale è il ruolo del sindacato nel XXI secolo? Il sindacato oggi più che in passato deve essere impegnato nel territorio oltre che nei luoghi di lavoro, per stimolare nella cittadinanza una cultura democratica e partecipativa, in cui i cittadini sono portatori di diritti e doveri civici, integrati in uno sviluppo armonico delle collettività che sfugga a tendenze isolazioniste e corporative, e che metta al centro la dignità delle persone che costruiscono il progresso se chiamate ad un impegno di responsabilità collettiva a cui il Sindacato, oggi più che mai, deve adattare la sua azione politica nelle comunità locali che sono il cuore pulsante di questo Paese. Del “Ruolo del Sindacato CISL tra diritti e doveri del cittadini nelle realtà locali”, si parlerà venerdì 22 giugno alle ore 19 nella sede dello Sporting Club a Molfetta. All’incontro, intervengono Giuseppe Boccuzzi Segretario Generale UST CISL Bari, Domenico Liantonio Segretario Generale FNP CISL Bari, Lillino Di Gioia Coordinatore CISL Molfetta, modera il giornalista Sergio Annese. Nell’occasione sarà presentata a tutti gli iscritti della CISL e alla cittadinanza molfettese il nuovo gruppo dirigente della Cisl Molfetta con sede in via Principe Amedeo,52. Del gruppo guidato da Lillino Di Gioia fanno parte Antonio Altamura, Leonardo Altamura, Corrado Armenii, Ignazio Cuocci, Onofrio De Bari, Giovanni Sciancalepore, Angelo Valente, Mauro Uva Mauro.

Torna su
BariToday è in caricamento