Mercoledì, 4 Agosto 2021
Economia

Il sole illumina i tetti di Heineken!

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Realizzato un maxi impianto fotovoltaico presso il birrificio di Massafra per abbattere le emissioni di CO2 e produrre la birra in modo ancora più green.

Heineken Italia ha completato l'installazione di un impianto fotovoltaico che permetterà al Gruppo di produrre da fonti rinnovabili parte dell'energia elettrica necessaria per alimentare i processi di produzione della birra, senza emettere CO2.

L'impianto, dalla potenza installata di 1 MW, è stato realizzato sul tetto di un magazzino del birrificio di Massafra ed è costituito da 4152 pannelli, per una superficie totale di 17.800 mq (pari a 3 campi da calcio).

Attraverso questo impianto, il birrificio sarà in grado di generare quasi 1,4 GWh di energia elettrica all'anno, permettendo di evitare l'emissione di oltre 742 tonnellate di CO2.

Il progetto, studiato e implementato dall'azienda internazionale Solar Access, contribuisce alla riduzione dell'impatto ambientale legato all'uso di fonti energetiche tradizionali. Per ottimizzare la produzione di energia i pannelli sono stati posizionati sui tetti, privi di zone d'ombra, ed orientati nella direzione della massima irradiazione solare.

"Siamo orgogliosi di annunciare che, a partire da oggi, saremo in grado di generare parte dell'energia necessaria per i nostri processi produttivi attraverso la più inesauribile delle fonti rinnovabili, il sole, riducendo significativamente le nostre emissioni di anidride carbonica - dichiara Giuseppe Di Stasio, Direttore del birrificio di Massafra - Questo importante traguardo ci permette di avvicinarci al traguardo che ci siamo impegnati a raggiungere entro il 2020: diventare il produttore di birra più green al mondo".

Questo progetto rientra infatti all'interno del programma di sostenibilità decennale "Brewing a Better Future", attraverso il quale il Heineken si è impegnata ad ottenere entro il 2020 risultati concreti a livello di sicurezza dei lavoratori, promozione del consumo responsabile e, appunto, sostenibilità ambientale.


* Per il calcolo della CO2 risparmiata è stato considerato un valore di 530 gCO2/kwh.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sole illumina i tetti di Heineken!

BariToday è in caricamento