Domenica, 13 Giugno 2021
Economia

Immobili fantasma, a Bari sono 27mila. Puglia al terzo posto in Italia

Secondo i dati forniti dall'Agenzia del territorio e al 2011, il capoluogo pugliese è al settimo posto tra le città italiane con il più alto numero di fabbricati mai dichiarati al Catasto

Bari al settimo posto tra le città italiane italiane con il più alto numero di cosiddetti "immobili fantasma", ovvero fabbricati mai dichiarati al Catasto o che hanno subito variazioni non dichiarate da parte dei proprietari. A rilevarlo è l'Agenzia del Territorio, che in questi giorni ha reso noti i risultati, al 31 dicembre 2011, dell’attività di regolarizzazione svolta in ambito nazionale.

Complessivamente sono state individuate 1.081.698 unità immobiliari di diverse tipologie a cui è stata attribuita una rendita (definitiva o presunta) pari a 817,39 milioni di euro. Nella sola città di Bari gli "immobili fantasma" rilevati sono stati circa 27.000, mentre il numero più basso in Puglia si registra a Lecce, con 24mila fabbricati non dichiarati. Nella classifica delle Regioni, comunque, la Puglia si posiziona al terzo posto, mentre ad aprire la classifica con il record di immobili sconosciuti al catasto è la Sicilia.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immobili fantasma, a Bari sono 27mila. Puglia al terzo posto in Italia

BariToday è in caricamento