menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Saldi al via anche in Puglia. Codacons: "Buona affluenza, ma consumatori prudenti"

Oggi la partenza ufficiale dei ribassi in molte città italiane. Secondo le stime di Confcommercio ogni famiglia spenderà in media 346 euro. Il Codacons invece parla di una partenza improntata "alla massima prudenza", con i consumatori in giro per centri commerciali e vie dello shopping ma ancora poco propensi a fare acquisti

Saldi invernali ufficialmente al via anche a Bari. Come in molte altre regioni italiane, infatti, anche in Puglia le vendite a prezzi ribassati sono partite oggi, alla vigilia dell'Epifania. Anche se gli sconti, in realtà, in alcuni negozi erano già partiti 'sottobanco' da qualche giorno, con conseguenti controlli e multe da parte della polizia municipale.

Troppo presto per dire come stiano andando finora le vendite, e quanto la leggera pioggia di queste ore possa aver 'scoraggiato' i consumatori, almeno per quanto riguarda il centro cittadino. A fornire qualche 'previsione' su base nazionale sono invece i dati elaborati da associazioni di commercianti e consumatori. Secondo le stime dell'Ufficio Studi di Confcommercio, ogni famiglia spenderà quest'anno circa 346 euro per l'acquisto di capi d'abbigliamento, calzature ed accessori (il 3% in più rispetto all'anno scorso), per un valore complessivo di 5,4 miliardi di euro. Sempre secondo lo studio, aumenterà anche la percentuale dei consumatori che acquisteranno prodotti in occasione: il 55% contro il 51% del gennaio 2015. Molto diverse le stime del Codacons, che parla invece di una spesa media di 184 euro a famiglia. Intanto, per quanto riguarda l'avvio dei saldi, l'associazione dei consumatori fornisce una prima indicazione sull'andamento delle vendite, registrando da questa mattina "una buona affluenza" presso centri commerciali, outlet e vie dello shopping, sebbene l'atteggiamento dei consumatori sia ancora piuttosto improntato alla "prudenza": "si gira per negozi, si osservano i capi in vetrina e si monitorano i prezzi - rileva l'associazione in una nota - ma ancora non si compra: in base ai dati raccolti dal Codacons non si è verificata al momento alcuna incremento delle vendite rispetto allo scorso anno, e il giro d'affari rimane sostanzialmente stabile".

Intanto domani, giorno dell'Epifania, molti negozi del cnetro cittadino resteranno aperti, e per favorire l'afflusso verso il centro Amtab garantirà il servizio di park&ride.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento