menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno degli scioperi del personale nell'ex Auchan

Uno degli scioperi del personale nell'ex Auchan

Acquisizione dell'ex Auchan di Modugno dal gruppo Maiora, c'è l'ok dall'Antitrust. "Ora bisogna salvaguardare i lavoratori"

Lo ha comunicato in una nota la deputata pentastellata pugliese Anna Ruggiero: Maiora nel settore della vendita al dettaglio opera con le insegne di ‘Despar’, ‘Eurospar’ e ‘Interspar'

Via libera alla cessione dell'ex Auchan di Modugno da Margherita Distribuzione a Maiora, che porterebbe il marchio Despar nell'ipermercato. A confermarlo è la deputata del Movimento 5 Stelle, Anna Ruggiero: "Dopo attenta analisi – spiega in una nota – l’Antitrust ha deliberato che l’operazione in questione non provoca una concentrazione restrittiva della libertà di concorrenza, dal momento che ‘Maiora’ ha una presenza marginale nel mercato interessato e, all’esito del passaggio, avrebbe una quota di mercato al di sotto del 15%, peraltro in un contesto in cui operano altri qualificati concorrenti, come la stessa ‘Conad’, a cui fa capo la società cedente".

Maiora è una società attiva nel Centro-Sud Italia, nel settore della distribuzione moderna di prodotti alimentari e non alimentari di largo e generale consumo (GDO), che nel settore della vendita al dettaglio opera con le insegne di ‘Despar’, ‘Eurospar’ e ‘Interspar’. "L’acquisizione del punto vendita rappresenta uno sviluppo fondamentale per il futuro dei dipendenti. Su questo tema è assolutamente indispensabile tutelare i livelli occupazionali. Sono al fianco dei lavoratori e continueremo a seguire con la massima attenzione la vertenza" conclude la deputata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento