Acquisizione dell'ex Auchan di Modugno dal gruppo Maiora, c'è l'ok dall'Antitrust. "Ora bisogna salvaguardare i lavoratori"

Lo ha comunicato in una nota la deputata pentastellata pugliese Anna Ruggiero: Maiora nel settore della vendita al dettaglio opera con le insegne di ‘Despar’, ‘Eurospar’ e ‘Interspar'

Uno degli scioperi del personale nell'ex Auchan

Via libera alla cessione dell'ex Auchan di Modugno da Margherita Distribuzione a Maiora, che porterebbe il marchio Despar nell'ipermercato. A confermarlo è la deputata del Movimento 5 Stelle, Anna Ruggiero: "Dopo attenta analisi – spiega in una nota – l’Antitrust ha deliberato che l’operazione in questione non provoca una concentrazione restrittiva della libertà di concorrenza, dal momento che ‘Maiora’ ha una presenza marginale nel mercato interessato e, all’esito del passaggio, avrebbe una quota di mercato al di sotto del 15%, peraltro in un contesto in cui operano altri qualificati concorrenti, come la stessa ‘Conad’, a cui fa capo la società cedente".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Maiora è una società attiva nel Centro-Sud Italia, nel settore della distribuzione moderna di prodotti alimentari e non alimentari di largo e generale consumo (GDO), che nel settore della vendita al dettaglio opera con le insegne di ‘Despar’, ‘Eurospar’ e ‘Interspar’. "L’acquisizione del punto vendita rappresenta uno sviluppo fondamentale per il futuro dei dipendenti. Su questo tema è assolutamente indispensabile tutelare i livelli occupazionali. Sono al fianco dei lavoratori e continueremo a seguire con la massima attenzione la vertenza" conclude la deputata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Puglia undici nuovi casi: cinque contagi registrati nel Barese, i pazienti positivi salgono a 170

  • Coronavirus, la Puglia registra 23 nuovi casi. Tre positivi nel Barese: "Due già in isolamento, un altro paziente arrivato da fuori regione"

  • "Il Covid colpisce anche d'estate. Sbagliato salutare con baci e abbracci": l'infettivologa invita a non abbassare la guardia

  • Come eliminare il grasso in eccesso? Gli specialisti di Bari usano... il freddo!

  • Sette nuovi casi di Coronavirus in Puglia (su oltre 2200 test): tre sono in provincia di Bari

  • Temporali in arrivo nel Barese: la Protezione civile lancia l'allerta meteo gialla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento