Venerdì, 14 Maggio 2021
Economia

La IV edizione di Levante prof all'insegna della crescita e della qualità

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

LA IV EDIZIONE DI LEVANTE PROF

ALL'INSEGNA DELLA CRESCITA E DELLA QUALITÀ

Dedicata al settore della panificazione, pasticceria, pizzeria e pasta fresca, gelateria,

birra, vino, bar, ristorazione, confezionamento, pubblici esercizi & hotellerie,

la rassegna fieristica si svolgerà dal 1° al 4 marzo 2015 alla Fiera del Levante a Bari.

Bari, 24 febbraio 2015. «Levante Prof è l'evento del Mezzogiorno che unisce alle eccellenze della cultura gastronomica italiana gli aspetti più tecnici e specifici della commercializzazione di un prodotto. - Ha esordito il presidente della Fiera del Levante, Ugo Patroni Griffi, presentando la manifestazione alla stampa - Per questo, la Fiera del Levante è ben lieta di ospitare un evento che valorizza un settore trainante dell'economia pugliese e italiana. La rassegna, infatti, è divenuta negli anni un'occasione importante di aggiornamento e confronto per gli operatori della filiera agroalimentare e nel contempo offre concrete opportunità di business, anche e soprattutto sui mercati internazionali».

All'incontro hanno partecipato, inoltre, Lorenzo De Santis, vicepresidente della Fiera del Levante, Carla Palone, assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Bari, Massimo Salomone, segretario generale del Corpo Consolare di Puglia, Basilicata e Molise, Pasquale Marsico, presidente dell'Associazione Italiana Panificatori e Affini (AssiPan) di Bari, Giovanni Di Serio, presidente del Consorzio Focaccia Barese, ed Ezio Amendola, organizzatore della manifestazione e presidente di DMP.

«Oggi non presentiamo solo una fiera - ha precisato Ezio Amendola - ma un appuntamento leader in Puglia e su tutto il territorio nazionale che riunisce dolciario, arte bianca e ristorazione. Questa manifestazione di qualità intende coniugare eccellenze dell'agroalimentare e dell'enogastronomia italiana e know-how del settore delle attrezzature professionali. É un'occasione, inoltre, per favorire l'incontro in un'unica location di produttori, operatori Ho.Re.Ca., buyers e distributori a livello nazionale ed internazionale».

«Il settore agroalimentare, con tutto l'indotto, ricopre un'importanza vitale per l'economia dell'intero Mezzogiorno - ha commentato il vicepresidente della Fiera del Levante, Lorenzo De Santis - per questo siamo lieti di ospitare questa mostra, giunta ormai alla quarta edizione, che negli anni ha continuato a crescere ritagliandosi un ruolo di primo piano nelle fiere di settore».

«È una moderna e qualificata rassegna professionale - ha detto Carla Palone, assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Bari - che permette di accogliere a Bari operatori provenienti da tutto il territorio nazionale e dare alla cultura alimentare italiana grande risalto e risonanza».

«Per questo evento, abbiamo coinvolto - ha dichiarato Massimo Salomone, Segretario Generale del Corpo Consolare di Puglia, Basilicata e Molise - tutti i corpi consolari presenti nel Mezzogiorno, allo scopo di consentire alle aziende espositrici e agli operatori del settore che visiteranno la specializzata di consolidare relazioni economiche con diversi Paesi esteri».

Organizzata da DMP Srl di Roma con il patrocinio del Comune di Bari, la IV edizione di Levante Prof (1 - 4 marzo 2015) sarà inaugurata domenica 1° marzo alle 10,30 - all'entrata del Nuovo Padiglione accedendo al quartiere dall'ingresso Edilizia - dal presidente del Consiglio regionale, Onofrio Introna, dal presidente della Fiera, Ugo Patroni Griffi, dal presidente della Camera di Commercio, Alessandro Ambrosi, da Carla Palone, assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Bari, e dall'organizzatore della manifestazione, Ezio Amendola.

Specializzata in filiera del grano (panificazione, pasticceria, pizzeria e pasta fresca), gelateria, birra, vino, bar, ristorazione, confezionamento, pubblici esercizi e hotellerie, la manifestazione sarà aperta esclusivamente agli operatori del settore Ho.Re.Ca., e ospiterà non solo stand enogastronomici ma anche un ricco programma di iniziative - dai convegni, showcooking, a dimostrazioni e laboratori -.

Caratterizzata da una forte vocazione all'internazionalità, Levante Prof è stata promossa principalmente nel Mezzogiorno d'Italia, nei Paesi dei Balcani, del Mediterraneo sud-orientale e del nord Africa, con un incremento del 20% di espositori e visitatori rispetto all'edizione passata.

La rassegna sbarcherà anche sulle coste del Marocco. In partnership con il Consolato Onorario del Marocco in Puglia, è stato pianificato un accordo-quadro che prevede lo svolgimento della rassegna fieristica dedicata al food a Maghreb, nel quartiere della Fiera Internazionale d'Africa - che dal 24 al 27 marzo prossimo ospiterà Cremai, manifestazione dedicata alla ristorazione -.

In occasione dell'inaugurazione di Levante Prof, il Console Onorario del Marocco in Puglia, Vincenzo Abbinante, e il presidente di DMP Ezio Amendola firmeranno un protocollo d'intesa che consentirà ad aziende italiane - artigiane e industriali - specializzate nel settore alimentare di esportare i propri prodotti, macchinari, attrezzature e servizi, in un contesto in cui il PIL registra attualmente un incremento del 6% rispetto a quello dei Paesi europei.

Oltre 200 sono le aziende provenienti dalla Puglia, da tutto il territorio nazionale e dall'estero che si raduneranno su un'area di oltre 16 mila mq nel nuovo e prestigioso padiglione della Fiera per presentare le novità su materie prime, packaging, impianti, attrezzature, arredamento, servizi per gelateria, pasticceria e panificazione artigianali, e prodotti per la ristorazione - tra cui, farine e semole integrali di grani antichi macinati a pietra naturale, apparecchiature per pasta fresca, panifici, pasticcerie e pizzerie, software gestionali per retail e ristorazione, attrezzature per lavorazioni di carni e alimenti, soluzioni per il comparto della pasticceria, ovoprodotti disponibili nei nuovi brik e utili per qualsiasi tipo di preparazione, e attrezzature per strutture ricettive, bar e pasticcerie.

Tra le iniziative in programma durante la quattro-giorni, le demo dedicate al cake design, la 9^ del concorso di gelateria Trofeo PuntoIT dal tema "Un gelato a km zero" in occasione della 3^ Giornata Europea del Gelato Artigianale in programma il 24 marzo 2015, il "Pizza Talent Show" che, organizzato dalla rivista Pizza&Core, è dedicato a talentuosi pizzaioli che si sfideranno tra loro per vincere il "Premio del Gusto", laboratori di cucina per bambini organizzati dall'AssiPan di Bari, degustazioni della focaccia barese a cura del Consorzio della Focaccia Barese, corsi di cucina a cura di Selezione Casillo e dimostrazioni delle principali tecniche della caffetteria organizzate dall'Accademia del Caffè Rosito.

La fiera sarà aperta domenica 1° marzo dalle 11 alle 19 e da lunedì 2 a mercoledì 4 marzo dalle 10 alle 19. Per maggiori info: tel: +39.06/6634333 - email: info@dmpsrl.eu.

S

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La IV edizione di Levante prof all'insegna della crescita e della qualità

BariToday è in caricamento