Martedì, 15 Giugno 2021
Economia

La ripartenza delle imprese pugliesi: valorizzare i talenti

Da “Re-Start Up” suggerimenti utili per affrontare il 2015

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Si è tenuto lo scorso 23 gennaio, presso l'Hotel Parco dei Principi di Bari, il workshop formativo "Re-Start Up, il coraggio della paura", organizzato dalla società di consulenza aziendale Plus X e dall'agenzia di marketing e comunicazione LM Communication. Destinato alle aziende e ai professionisti del territorio pugliese, l'incontro ha approfondito i trend del 2015 ed esplorato le prospettive di crescita attraverso la voce di autorevoli opinion leader.

«Re-Start Up ci insegna che occorre partire dalla consapevolezza dei propri errori per imparare a giocare con le regole del mercato» -ha spiegato il dott. Francesco Tosto salutando la platea- «Dobbiamo innamorarci ogni giorno di ciò che facciamo, senza permettere alle difficoltà di oscurarci».

È da questa primo importante incoraggiamento che gli imprenditori coinvolti, oltre 150 provenienti da ogni parte della Puglia, hanno avvertito la spinta a guardare con fiducia verso il futuro per vincere la sfida contro la crisi imperante.

Una visione strategica di lungo termine è, infatti, secondo Pasquale jr Natuzzi (Strategic Marketing Manager del noto marchio pugliese) il vero segreto del successo, l'arma che -combinata con la giusta dose di innovazione- aiuta ad acquisire «costanza e solidità nel quotidiano».

Tuttavia non c'è vittoria senza collaborazione. Ne è convinto l'ing. Angelo Gigante, amministratore di Predict srl, secondo il quale la garanzia dello sviluppo passa -nell'azienda come nel territorio -attraverso quel senso di responsabilità di cui ognuno dovrebbe farsi portatore.

Sull'importanza della cooperazione per affrontare le difficoltà ha riflettuto anche il dott. Michele Antuofermo in qualità di consigliere Federfarma Bari. Mentre circa 200 nuove farmacie sono in procinto di avviare la propria attività, la gestione interna va implementandosi, diversificando ruoli e servizi. Ecco, dunque, competenze da affinare, clienti da soddisfare, talenti da valorizzare.

Può forse il nostro Paese permettersi di ignorare le sue eccellenze? Più che una domanda, una provocazione. Quella lanciata dal Presidente Federalberghi Puglia Francesco Caizzi, convinto della necessità di «ripartire dal turismo, un'economica pulita ancora bloccata da norme eccessive». Le opportunità offerte dal turismo digitale aprono ampi orizzonti sulla promozione del territorio, lo stesso territorio che il rappresentante di Fruman srl Gaetano Frulli considera come radici modellabili per offrire all'uomo ciò di cui ha bisogno, in un costante gioco di invenzione che non ammette individualismi.

Gli interventi conclusivi hanno confermato la tendenza di "Re -Start Up" a spronare i professionisti di ogni settore ad investire sull'intangibile, sulle persone, sulle emozioni. È così che il dott. Domenico Favuzzi (CEO Exprivia srl) immagina il 2015: forse uguale agli anni passati, ma pronto ad ispirare i consumatori con nuove sensazioni di positività.

Perle preziose, in questo senso, le indicazioni del prof. Angelo Rosa, vicedirettore della LUM fervido sostenitore del cambiamento possibile. Come? Puntando sulle persone, quelle che fanno l'azienda, il territorio, il Paese e che dinanzi alla paura scelgono ancora di avere coraggio.

Per informazioni e contatti:

LM Communication - Ufficio Stampa

Via Carlo Poerio, 114 - 70013 Castellana Grotte (BA)

Tel/Fax. 080/4965003 - 3470136769

Web: www.lmcommunication.it - E-mail: ufficiostampa@lmadv.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ripartenza delle imprese pugliesi: valorizzare i talenti

BariToday è in caricamento