Economia

Laboratori per l'innovazione, partono le nuove attività di Laserinn

Questa mattina la presentazione dei 'Laboratori per l'Accelerazione dei Servizi di Innovazione', in cui si sperimenta un progetto d'impresa che consente di accompagnare e formare i partner dei Laboratori in tutte le fasi produttive nel campo dell'innovation technology. Aperta la selezione per 29 collaboratori

Un nuovo modello imprenditoriale e nuove collaborazioni da avviare. Sono state presentate questa mattina nel Centro polifunzionale per studenti (ex Palazzo Poste), le nuove attività di Laserinn - Laboratori per l’Accelerazione dei Servizi di Innovazione. All'incontro hanno preso parte, insieme al presidente dei Laserinn Massimo Dell’Erba, anche i rettori dell’Università Aldo Moro e del Politecnico Antonio Uricchio ed Eugenio Di Sciascio, sostenitori e partners dell’iniziativa.

Nata dal risanamento e dalla riorganizzazione dell'ex Centro Laser di Valenzano, Laserinn è una società consortile formata da diversi enti pubblici e aziende private. Obiettivo di Laserinn è quello di promuovere un progetto d’impresa, unico nel suo genere, che consente ai Laboratori di accompagnare e formare i propri partner in tutte le fasi produttive nel campo dell’innovation technology, dall’analisi dei risultati della ricerca allo sviluppo di dimostratori, dall’alta formazione alla realizzazione di brevetti industriali fino all’immissione del prodotto sul mercato.

A tal fine Laserinn selezionerà 29 nuovi collaboratori con specializzazioni in diversi ambiti produttivi e di ricerca. Tra le figure professionali richieste vi sono fisici, ingegneri elettronici meccanici ed informatici, chimici, comunicatori, persone con competenze nella lavorazione meccanica laser, nelle neuroscienze e nei sistemi informativi.  I candidati saranno valutati da una commissione composta da docenti universitari e makers di alto profilo (tutte le informazioni sono consultabili sul sito web www.laserinn.com: per partecipare alla selezione inviare i curricula all’indirizzo mail segreteria@laserinn.com).

"Portiamo avanti una piccola rivoluzione - ha dichiarato il presidente Massimo Dell’Erba - una scommessa tesa a dimostrare che, qui ed ora, è possibile creare lavoro dall’innovazione, realizzando prodotti nuovi e competitivi. Questa sfida è sulle nostre spalle, su quelle delle numerose imprese con cui collaboriamo e, spero, sulle spalle di 29 giovani innovatori ai quali offriamo una grande opportunità: generare il loro e nostro futuro".

Attualmente sono in fase di sviluppo 16 interventi, tra prodotti e servizi, che, a partire da ottobre ed entro un anno, saranno disponibili per il mercato. Diversi gli ambiti di applicazione dei servizi offerti: in particolare i Laserinn si rivolgono alle produzioni manifatturiere, meccaniche e meccatroniche, avioniche e dei trasporti, agroindustriali, biomedicali, energetiche ed ambientali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laboratori per l'innovazione, partono le nuove attività di Laserinn

BariToday è in caricamento