Le cartelle esattoriali: evoluzione normativa e giurisprudenziale

Dibattito all’Università degli Studi di Bari

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Si è conclusa venerdì scorso la conferenza organizzata dal "Rotaract Club Bari Agorà" - distretto 2120 - partner del Rotary International in collaborazione con "Il Commentario del Merito". Dopo i saluti iniziali del Dott. Michele Saponaro per l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bari e di Michele Debiase per il "Rotaract Club Bari Agorà" - distretto 2120 - partner del Rotary International, l’Avv. Paolo Iannone ha aperto i lavori illustrando le tematiche che hanno formato oggetto di ampio dibattito scientifico al termine del seminario. Nel corso della tavola rotonda l’Avv. Carlo “Jr.” Ciminiello ha illustrato i requisiti essenziali richiesti dalla legge per le cartelle di pagamento, successivamente l’Avv. Gabriella Panaro ha evidenziato le tecniche e strategie difensive in favore del consumatore. Nel proseguo, la relazione finale a cura del Dott. Marco Ligrani ha avuto il pregio di porre in risalto l’evoluzione giurisprudenziale sui motivi di impugnazione dei ruoli tributari. Tante le questioni sollevate dalla platea presente all’evento formativo organizzato dalle associazioni con il supporto e il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Bari e dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bari, nonché dell’Università degli Studi di Bari che nell’aula intitolata al “Prof. Vincenzo Starace” ha ospitato i relatori.

Torna su
BariToday è in caricamento