Economia

A Bari il nuovo stabilimento industriale della Mapei, Decaro: "Lavoro per 70 dipendenti, altre grandi imprese pronte ad investire in città"

Il sindaco: "Questa nuova realtà aziendale, si aggiunge agli importanti investimenti effettuati nei mesi passati da Oviesse, Martur Fompack e dal Gruppo Bruno"

La Mapei, azienda leader nella produzione e commercializzazione di prodotti per l’edilizia e l’industria, ha scelto Bari per un importante investimento industriale, con la possibilità di assumere circa 70 operai che si occuperanno della produzione di intonaci e massetti con un investimento di 10 milioni di euro". Lo ha comunicato il sindaco Antonio Decaro con un post sulla sua pagina facebook.

"Questa nuova realtà aziendale - spiega il primo cittadino barese - si aggiunge agli importanti investimenti dei mesi passati: Oviesse con un centro logistico e produttivo nella zona industriale, così come pure la Martur Fompack che produrrà sedili hi-tech per auto con la previsione di assumere altre 100 persone, e ancora il Gruppo Bruno che ha rilevato il sito delle ex officine Calabrese per realizzare un insediamento produttivo nel settore della meccanica che nel lungo periodo arriverà a impiegare 300 dipendenti".

"Questi sono certamente segnali positivi che dicono che la nostra terra è attrattiva anche per l’industria manifatturiera oltre che per l'information technology - conclude Decaro - Dobbiamo sostenere questi investimenti augurandoci che le nuove aziende arrivate possano rappresentare un’opportunità anche per quelle persone che il lavoro lo hanno perso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Bari il nuovo stabilimento industriale della Mapei, Decaro: "Lavoro per 70 dipendenti, altre grandi imprese pronte ad investire in città"
BariToday è in caricamento