menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arriva la cassa Integrazione per gli ex lavoratori della Mercatone Uno: "Un po' di respiro" per i 100 di Bari e Terlizzi

E' quanto emerge dalle novità contenute nel decreto Mille Proroghe in corso di approvazione in Parlamento, dove è stata inserita la norma che tutela i lavoratori

I 256 lavoratori dei centri Mercatone Uno di Puglia potranno ottenere la cassa integrazione per l'anno 2020: è quanto emerge dalle novità contenute nel decreto Mille Proroghe in corso di approvazione in Parlamento. La norma prevede "nel limite massimo di spesa di 7,8 milioni di euro per l’anno 2020, per i lavoratori dipendenti di imprese operanti nel settore della grande distribuzione a livello nazionale"  ammesse alla procedura di amministrazione straordinaria che rientrano nella fattispecie della Mercatone Uno commissariata a giugno scorso. Nell'operazione rientrano i 100 lavoratori dei negozi di Bari e Terlizzi, ormai chiusi da mesi Soddisfazione è stata espressa dai sindacati, tra cui la Filcams Cgil: "Un po' di respiro per i lavoratori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Nuova arma contro il Coronavirus, farmaco già in uso efficace contro l'infezione Sars-CoV-2: è la ricerca dell'Università degli Studi di Bari

Salute

Una proteina prodotta dal nostro organismo è in grado di combattere i tumori al fegato: la scoperta dell’Irccs de Bellis di Castellana

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento