menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"MerryPuglia - Chi acquista locale fa gli auguri più belli": al via la campagna della Regione per il commercio di prossimità

Un'idea per sostenere i negozianti pugliesi già fortemente colpiti dalla crisi seguita alla pandemia. Saranno realizzati manifesti appositi per lo scopo

'MerryPuglia – Chi acquista locale fa gli auguri più belli': è il claim della nuova campagna della Regione Puglia per sostenere il commercio locale e artigianale. Un'idea che capeggerà nei manifesti per la comunicazione in favore del commercio in prossimità, non solo per il periodo natalizio. 'MerryPuglia' vuole così  sostenere i commercianti pugliesi duramente colpiti dall’emergenza sanitaria da Covid-19: il modo migliore per rilanciare e sostenere le attività del territorio, come ricordano dalla Regione, è acquistare i prodotti, scegliere i regali, nei loro esercizi commerciali, recuperando i numerosi vantaggi del commercio tradizionale, primi tra tutti il valore dei prodotti locali e il rapporto di fiducia con gli esercenti. Il tutto nella massima sicurezza e rispettando tutte le misure igienico sanitarie in vigore. 

"Dall’agroalimentare all’oggettistica, qualunque sia il prodotto - dice l’assessore allo Sviluppo economico Alessandro Delli Noci - l’acquisto vale doppio se riconosciamo la storia che c’è dietro ogni attività economica del nostro territorio: e in questo modo, quell’acquisto si trasforma in un regalo alla comunità. E la comunità è fatta di volti, di racconti, ma anche di tradizioni e usanze. Rispettarle e valorizzarle è possibile anche scegliendo uno dei tanti prodotti dell’artigianato locale, per regalare un pezzo di cultura, di manualità creativa, un pezzo di Puglia". "Secondo il decreto ministeriale, è possibile ottenere un rimborso sulle spese con il Cashback di Natale. Non dimentichiamo, infatti, che sugli acquisti effettuati fino al 31 dicembre nei negozi fisici con strumenti di pagamento elettronici (carta, bancomat e app) è possibile ottenere un rimborso del 10%, per un minimo di 10 operazioni e un massimo di 150 euro di rimborso" conclude.

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola in Puglia, c'è l'ordinanza di Emiliano: superiori in Ddi per un'altra settimana, per elementari e medie resta la scelta alle famiglie

social

Nuova arma contro il Coronavirus, farmaco già in uso efficace contro l'infezione Sars-CoV-2: è la ricerca dell'Università degli Studi di Bari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento