Domenica, 13 Giugno 2021
Economia

La moda pugliese incontra la Russia, a Bari un workshop sui nuovi scenari di mercato

Dal 24 al 26 maggio 37 aziende del settore incontreranno operatori russi e dei Paesi baltici. L'evento è stato organizzato dall'assessorato regionale allo Sviluppo economico per promuovere le creazioni di eccellenza pugliesi sul mercato internazionale

Dal 24 al 26 maggio la moda "made in Puglia" incontra gli operatori del mercato russo e dei Paesi baltici, in un evento organizzato dall'assessorato regionale allo Sviluppo economico per promuovere e sostenere l'internazionalizzazione delle imprese pugliesi del settore tessile-abbigliamento.

All'evento parteciperanno 37 aziende della moda provenienti da tutta la Puglia e 22 operatori di settore giunti da Mosca e San Pietroburgo e dalle città baltiche di Tallin, Riga e Vilnius, ai quali si aggiungono 3 giornalisti della stampa specializzata e 2 trade analyst degli uffici ICE di Mosca e Riga, portando a 27 operatori l’intero gruppo estero.

La tre giorni barese comincerà nella mattina di martedì 24 maggio con un workshop informativo dedicato agli “Scenari di sviluppo per il sistema moda pugliese in Russia e nei Paesi Baltici” curato da esperti di settore e da trade analyst dell’ufficio ICE di Mosca e di Riga, per poi continuare nel pomeriggio con una mostra immagine dedicata alla presentazione delle eccellenze produttive del sistema moda pugliese, che sarà seguita da una sessione di incontri business to business tra le imprese pugliesi e gli operatori esteri. Ancora una mattinata dedicata alla mostra immagine e agli incontri d’affari mercoledì 25 maggio, mentre nel pomeriggio la delegazione potrà visitare i siti turistici regionali. La mattinata di giovedì sarà invece dedicata alle visite guidate nelle aziende pugliesi della moda. Il Workshop, la mostra, e gli incontri business to business si svolgeranno tutti a Bari, nelle sale di Villa Romanazzi Carducci.

L’appuntamento è solo una delle iniziative di un progetto più ampio destinato alla promozione del Sistema Moda pugliese in Russia e nei Paesi Baltici, che prevede nei prossimi mesi alcuni eventi promozionali settoriali di grande immagine a Mosca, finalizzati proprio a consolidare i rapporti commerciali che le imprese della nostra regione avvieranno nel corso della tre giorni pugliese. Così gli operatori esteri potranno conoscere le principali specializzazioni produttive di eccellenza del sistema moda pugliese, in particolare le produzioni di fascia media e medio-alta dell’abbigliamento casual uomo/donna, della maglieria esterna, dell’intimo, degli accessori e delle calzature.

L’obiettivo è quello di conquistare l’attenzione e rinnovare l’interesse del mercato internazionale per il sistema di offerta pugliese che nel 2010 ha vissuto un trend molto positivo, facendo registrare +12,8% rispetto al 2009 con una crescita di un valore di circa 16,5 milioni di euro. Il workshop e gli altri eventi della missione saranno quindi l’occasione per rafforzare e qualificare l’immagine del “Sistema Puglia” e delle sue imprese come partner affidabili nel settore moda, per intercettare i trend e le attuali tendenze in Russia e nei Paesi Baltici con gli strumenti di marketing più efficaci, per promuovere le produzioni pugliesi e infine per approfondire mediante incontri di business tra operatori pugliesi ed esteri le opportunità di collaborazione commerciale.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La moda pugliese incontra la Russia, a Bari un workshop sui nuovi scenari di mercato

BariToday è in caricamento