Economia

Aerospazio, il premier Renzi inaugura a Mola di Bari il nuovo stabilimento Sitael

Il nuovo impianto si estende per oltre 14 mila mq, frutto di un investimento da 10 milioni di euro dell'azienda di proprietà di Vito Pertosa, già al vertice della MerMec. La Sitael ha fornito componenti alla Nasa per la sonda Curiosity inviata su Marte

Dopo l'inaugurazione della Fiera del Levante, il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, è giunto a Mola per l'inaugurazione dello stabilimento Sitael, azienda del settore aerospazio e aviazione di proprietà della 'Angelo Investment' di Vito Pertosa, imprenditore già al vertice del gruppo MerMec di Monopoli. Al taglio del nastro, molti ospiti illustri: tra gli altri l'ex presidente della Commissione Europea, Romano Prodi, ministro della Difesa Roberta Pinotti, i sottosegretari Luca Lotti e Angela D'Onghia, i senatori Nicola Latorre e Massimo Cassano, il governatore Vendola, il sindaco di Bari Antonio Decaro e il presidente della Provincia Schittulli.

Lo stabilimento si estende per circa 14mila metri quadrati ed è stato realizzato con un investimento da oltre 10 milioni di euro. La Sitael è un'azienda di punta del settore tecnologico italiano, con acquisita esperienza internazionale, avendo partecipato, con la fabbricazione di alcuni componenti, alla costruzione della sonda Curiosity, inviata dalla Nasa su Marte. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aerospazio, il premier Renzi inaugura a Mola di Bari il nuovo stabilimento Sitael

BariToday è in caricamento