Moody's promuove i conti della Regione Puglia: "Risultati solidi, ridotto il debito della sanità"

L'agenzia internazionale di rating conferma la valutazione 'Baaa3, Stabile' che "riflette i solidi risultati di bilancio". Soddisfatto il governatore Michele Emiliano

"I risultati correnti di bilancio della Regione Puglia sono migliorati considerevolmente negli anni recenti". Ad affermarlo è l'agenzia internazionale di rating Moody's che, in un report, ha fornito una valutazione "attestando che il profilo creditizio 'Baaa3, Stabile' della Regione Puglia, 'riflette i solidi risultati di bilancio, favoriti dall'equilibrio del settore sanitario e da un livello di indebitamento modesto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il governatore Michele Emiliano "i pugliesi possono essere orgogliosi della reputazione internazionale della loro Regione". Per quanto riguarda la spesa sanitaria, prosegue l'ente pugliese, "Moody's sottolinea che 'la Regione ha ridotto il proprio deficit da 350 milioni di euro del 2009 ad appena 46 milioni nel 2018 (pari allo 0,5% delle entrate correnti)', evidenziando che 'le aziende sanitarie hanno migliorato la loro posizione di liquidità e ridotto il livello dei debiti commerciali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Fermare l'aumento dei contagi ed evitare il lockdown, oggi il nuovo dpcm: verso coprifuoco alle 22 e orari scaglionati per le scuole

  • 'Caffè' al banco vietato dalle 18 dopo il nuovo Dpcm, la prima multa a Bari è per un bar del centro

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • Zone rosse anti movida, Decaro attacca il governo e il nuovo Dpcm: "Inaccettabile scaricare responsabilità sui sindaci"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento