Economia

Multimedia Planet, l'azienda annuncia la mobilità per 750 lavoratori

Con un comunicato inviato ieri alle organizzazioni sindacali e al Ministero del Lavoro, la società ha annunciato la volontà di collocare in mobilità tutti i 750 dipendenti (di cui 450 impiegati nella sede barese di Bitritto)

Una manifestazione di protesta dei dipendenti Multimedia Planet di Bitritto

Diventa sempre più drammatica la situazione dei dipendenti della Multimedia Planet. Nella giornata di ieri, infatti, l'azienda, che nel solo call center di Bitritto dà lavoro a circa 450 persone, ha  annunciato il ricorso alla mobilità per tutti i lavoratori (750 in tutto).

La notizia è stata resa nota dalla SLC CGIL, che ha sottolineato come la decisione della società si abbatta su centinaia di lavoratori già in cassa integrazione in deroga che attendono ancora di percepire l’indennità dal 14 aprile scorso.


"Alla Cgil - si legge nel comunicato diffuso dal sindacato - non resta che sostenere la mobilitazione delle lavoratrici e dei lavoratori che da Bari a Trapani, passando per Catanzaro, risultano duramente colpiti da tale provvedimento".

"Insieme a tutti loro - conclude il comunicato - lanciamo un messaggio alle istituzioni locali e nazionali affinché venga ritirato il provvedimento e riconosciuto un periodo di ulteriore proroga che non costituirà la panacea ma di fatto garantirà un sostegno economico a centinaia di famiglie. Nelle prossime ore, in concerto con gli altri territori, valuteremo ogni possibile ed idonea azione di protesta che possa contrastare l’ingiustizia che continua a perpetrarsi nei confronti di centinaia di lavoratori".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Multimedia Planet, l'azienda annuncia la mobilità per 750 lavoratori

BariToday è in caricamento