Economia

Multimedia Planet, i lavoratori in piazza per dire no alla mobilità

Ieri mattina in piazza Prefettura sit-in di protesta dei lavoratori della Multimedia Planet di Bitritto contro la decisione dell'azienda di ricorrere alla mobilità per tutti i 750 dipendenti. I sindacati hanno consegnato in Prefettura una "Lettera Aperta alle Istituzioni"

Sit-in di protesta dei lavoratori della Multimedia Planet ieri mattina in piazza Prefettura. I lavoratori del call center di Bitritto sono scesi in piazza per opporsi alla decisione, annunciata qualche giorno fa dall'azienda, di voler ricorrere alla mobilità per tutti i 750 dipendenti (di cui 450 appartengono alla sede di Bitritto).


Per l'occasione, i rappresentanti sindacali della Slc Cgil hanno consegnato ad un delegato del prefetto una lettera aperta nella quale si ricordano tutte le vicende relative alla vertenza Multimedia Planet. La richiesta fatta alle istituzioni è quella di intervenire per salvare le sedi dell'azienda, concedendo nel frattempo una nuova proroga della cassa integrazione per i 750 lavoratori da anni in attesa di soluzioni definitive.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Multimedia Planet, i lavoratori in piazza per dire no alla mobilità

BariToday è in caricamento