Lunedì, 2 Agosto 2021
Economia

Natuzzi, via libera del Ministero alla Cigs per 2400 dipendenti

Il Ministero del Lavoro firma il decreto per la cassa integrazione straordinaria fino a ottobre 2014. L'annuncio dato ieri dai dirigenti della società

Il Ministero del Lavoro firma il decreto di cassa integrazione straordinaria per 2400 lavoratori degli stabilimenti Natuzzi di Puglia e Basilicata. L'annuncio è stato dato ieri dai dirigenti dell'azienda, nel corso di una riunione con i sindacati tenutosi nella sede di Confindustria.

Il periodo di riferimento del decreto va dal 16 ottobre 2013 al 15 ottobre 2014. In questo periodo i lavoratori hanno usufruito di un prestito di 900 euro da parte dell'azienda, per fronteggiare il momento di difficoltà.

Ad ottobre scorso, dopo gli esuberi annunciati da Natuzzi, azienda e sindacati hanno trovato un accordo per ridurre i licenziamenti e aumentare la produzione, trasferendo negli stabilimenti pugliesi e lucani alcune linee produttive attualmente realizzate in Romania.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natuzzi, via libera del Ministero alla Cigs per 2400 dipendenti

BariToday è in caricamento