rotate-mobile
Economia

Eataly in Fiera a rischio chiusura, futuro incerto per 40 lavoratori. I sindacati: "Dall'azienda poca chiarezza finora"

In mattinata si è svolto l'incontro tra le rappresentanze sindacali e il colosso italiano del food, guidato da Oscar Farinetti. Marco Dell’Anna, segretario UILTuCS: "In ragione delle restrizioni determinate dalle misure governative di contrasto alla pandemia e dell’andamento negativo nel periodo pre-Covid, stanno valutando complessivamente la sostenibilità dell’investimento sul negozio di Bari"

A rischio lo store di Eataly in Fiera del Levante, che a causa dei pochi guadagni nel periodo della pandemia rischia di chiudere i battenti. A svelare la vertenza attualmente in corso è la UilTuCs, che in mattinata ha partecipato all'incontro tra il colosso italiano del food e le organizzazioni sindacali per fare il punto sulla struttura barese. 

"L’azienda – spiega Marco Dell’Anna, segretario UILTuCS - ha dichiarato che, in ragione delle restrizioni determinate dalle misure governative di contrasto alla pandemia e dell’andamento negativo nel periodo pre-Covid, sta valutando complessivamente la sostenibilità dell’investimento sul negozio di Bari. Il punto vendita della Fiera del Levante, quindi, rientrerà nel perimetro di negozi per i quali Eataly avvierà richiesta per l’ulteriore periodo di 28 settimane di Fis previsto dal decreto sostegni". Una vertenza molto complessa, come spiegano dai sindacati, che hanno chiesto chiarezza e trasparenza da parte di Eataly, oltre che dati certi sull’andamento economico del punto vendita. "Ad oggi, infatti – prosegue Dell’Anna – Eataly non è stata in grado di comunicare alcuna data di riapertura del negozio, posizione che desta forte preoccupazione per la tenuta dei livelli occupazionali".

Aggiornamenti sul futuro dei lavoratori attualmente impiegati nello store si potranno sapere il 6 aprile, in cui è previsto un nuovo incontro tra le parti: "Per allora speriamo di conoscere numeri e prospettive più precise: quando in ballo c’è il futuro di 40 lavoratori e lavoratrici, specie in questo drammatico momento storico, non si può essere vaghi ed evasivi, ma quanto più concreti possibile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eataly in Fiera a rischio chiusura, futuro incerto per 40 lavoratori. I sindacati: "Dall'azienda poca chiarezza finora"

BariToday è in caricamento