rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Economia

'Puglia Easy to Reach' dall'Aeroporto di Bari: nuovi collegamenti in pullman per Castel del Monte e Gargano

La Regione sostiene il progetto con un milione di euro, suddivisi fra le province pugliesi

La Giunta regionale ha finanziato anche per questa estate i collegamenti automobilistici tra gli aeroporti e le principali destinazioni turistiche del territorio. Parte infatti Puglia Easy to Reach, progetto sostenuto con un milione di euro destinato alle Province. I finanziamenti verranno così divisi: circa 261.000 euro per la Provincia Bat, al fine di realizzare due collegamenti tra Castel del Monte (sito UNESCO dal 1996) e gli aeroporti di Bari e Foggia; circa 429.000 euro per la Provincia di Foggia per collegare le maggiori località turistiche del Gargano con gli aeroporti di Bari e Foggia; circa 246 mila euro per la Provincia di Lecce, così da connettere le più importanti mete turistiche del Salento con l’hub di arrivo/partenza di collegamento della città di Lecce con l’aeroporto di Brindisi; circa 65 mila euro per la Provincia di Brindisi per potenziare i collegamenti tra le mete turistiche/culturali con l’aeroporto cittadino.

"Gargano Easy to Reach è diventato Puglia Easy to Reach, perché si è compreso che rendere gli aeroporti maggiormente accessibili li rende più appetibili agli occhi sia dei turisti stranieri, che hanno la possibilità di muoversi facilmente per raggiungere i luoghi di interesse, che per gli stessi pugliesi, che non devono avere il pensiero di dove lasciare l’auto privata per il periodo di un viaggio - ha detto l’assessore regionale ai Trasporti, Debora Ciliento - Inoltre in questo modo viene potenziata l’offerta di trasporto intermodale: da ogni aeroporto si potranno raggiungere in bus le principali mete di interesse turistico/culturale, senza dimenticare che tutti gli aeroporti sono collegati anche con i principali centri urbani di riferimento e le loro stazioni ferroviarie e che l’aeroporto di Bari è comodamente raggiungibile in treno".

È stato diffuso oggi il dettagliato programma della Summer Experience 2024 di Trenitalia per la Puglia, insieme alle proposte estive del Regionale Trenitalia e di Ferrovie del Sud Est. Queste ultime hanno confermato tutti i collegamenti verso la Valle d’Itria, Ostuni, le marine a sud di Bari e le principali spiagge del Salento. Sulla linea Martina-Franca-Francavilla circoleranno 18 treni al giorno e da Francavilla Fontana a Lecce il servizio sarà garantito da bus sostitutivi per lavori di ammodernamento dell’infrastruttura. 18 treni al giorno anche sulla linea Bari-Putignano (via Conversano) e coincidenza con i bus per Bari a Conversano. Il Regionale di Trenitalia ha confermato oltre 240 treni verso le principali località di viaggio della Puglia, da Trani a Lecce, da Giovinazzo a Polignano a Mare, da Bari a Monopoli. Collegamenti in treno, da giugno a fine agosto, sulla linea Foggia-Manfredonia. Disponibili i collegamenti combinati treno+bus, i Link, per raggiungere le località turistiche distanti da una stazione ferroviaria.

"L’orario estivo di Trenitalia e di Ferrovie del Sud Est conferma una volontà di valorizzare il territorio e offrire un servizio sempre più mirato alle esigenze locali ed è frutto di un dialogo costante tra la Regione Puglia e le società del Trasporto Pubblico Locale", ha concluso l’assessore Ciliento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Puglia Easy to Reach' dall'Aeroporto di Bari: nuovi collegamenti in pullman per Castel del Monte e Gargano

BariToday è in caricamento