Vertenza Olisistem-Sorgenia: "Trattativa chiusa, salvaguardati tutti i lavoratori"

L'annuncio della UilCom Uil in merito alle sorti dei dipendenti del call center di Modugno: dall'8 agosto la commessa Sorgenia passerà alla Network Contacts di Molfetta: per tutti sarà applicata la clausola sociale

"Salvaguardati tutti i lavoratori" con la "piena applicazione della clausola sociale". E' la UilCom Uil Puglia a dare notizia dell'avvenuto accordo relativo alla vicenda che riguarda i dipendenti del call center Olisistem di Modugno assegnati alla commessa Sorgenia.

Dal prossimo 8 agosto, infatti, la commessa passerà dalla Olisistem alla Network Contacts di Molfetta. Una notizia che nelle scorse settimane aveva messo in agitazione i lavoratori, preoccupati per il futuro. Ieri, a Roma, si è tenuto un incontro tra la Network Contacts e i rappresentanti sindacali di Uilcom Uil, Fistel Cisl e Slc Cgil.

"E’ stato salvaguardato – spiega Vito Gemmati, segretario generale della UilCom Uil Puglia - l’intero perimetro occupazionale composto da collaboratori, somministrati e subordinati. I somministrati saranno assunti con contratto subordinato a tempo determinato di almeno 6 mesi, mentre i subordinati a part time 20 ore passeranno tutti a 30 ore settimanali, in via definitiva. Salvaguardate anche tutte le tutele dei lavoratori, compresi gli scatti di anzianità con riconoscimento dell’anzianità convenzionale". "Nonostante lo strumentale clima di sfiducia messo in campo da qualcuno – conclude Gemmati - la costante trattativa sindacale, conclusasi a Roma nella giornata di ieri, ha permesso di applicare pienamente la clausola sociale. Si è riusciti, grazie alla collaborazione di tutte le parti coinvolte, a portare  a casa un risultato molto importante anche in vista degli imminenti cambi di appalto che riguarderanno l’intera Puglia (Enel su Taranto e Casarano, Inps e Equitalia su Modugno e Lecce, Illumia su Modugno), sui quali il sindacato non farà mancare la propria attenzione, proprio come avvenuto per la vertenza Olisistem".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Trema la terra nel Barese: scossa di terremoto ad Alberobello

  • Sete da cammello e notte insonne dopo aver mangiato la pizza: perchè succede?

  • Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

  • Traffico di droga, blitz della polizia: smantellata organizzazione transnazionale italo-albanese

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

Torna su
BariToday è in caricamento