menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Popolare di Bari, il neopresidente Giannelli: al lavoro per rilancio e spa

Alla guida dell'istituto di credito barese dopo le dimissioni di Marco Jacobini, il nuovo presidente traccia le priorità d'azione, dalla trasformazione in spa alla necessità di "ristabilire" reputazione e dialogo con i clienti

Dal progetto di trasformazione in spa, "mantenendo 'a valle' la cooperativa per tutelare il legame con il territorio", alla necessità di un rilancio dell'istituto di credito, che permetta di "rafforzare il capitale e ristabilire la reputazione e il dialogo con clienti, dipendenti e soci".

Così, in un'intervista all'Ansa, il neopresidente della Banca popolare di Bari, Gianvito Giannelli, indica le priorità di azione per il futuro della banca barese. Giannelli è subentrato alla guida dell'istituto mercoledì scorso, dopo le dimissioni di Marco Jacobini. Giannelli all'Ansa sottolinea come l'idea sia quella di "portare a termine questo progetto entro la fine del 2020", se non prima, ragion per cui - annuncia - sono state previste riunioni del cda anche ad agosto.

(foto dal sito www.rotary2120.org)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento