presentata nel pad 164 della fdl la nuova campagna di comunicazione sull'energia elettrica di amgas srl

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

 

Si è svolto questa mattina nel Pad 164 di Amgas srl, all'interno della Fiera del levante di Bari, l'incontro con la stampa per la presentazione della nuova campagna di comunicazione. Presenti per Amgas srl il Presidente Avv. Domenico Mariani e il Direttore Generale Dott. Fabrizio D'Addario, per l'amministrazione comunale il Vice Sindaco Prof. Alfonso Pisicchio. Nata nel giugno del 2003 Amgas srl , oggi vanta oltre 110mila clienti e viene definita una tra le più virtuose aziende per la vendita del gas naturale ed energia elettrica

 

Nel corso della conferenza stampa è stato ricordato l'ingresso nel mercato dell'energia elettrica nel 2009 , che ha scritto una pagina importante, per il capoluogo pugliese e l'intera area metropolitana. Da circa un anno il nuovo CDA presieduto dall'Avv. Domenico Mariani, già amministratore nei settori delle pubbliche utilities, trasporto urbano e distribuzione gas naturale, ha saputo finalizzare gli obbiettivi di sviluppo dell'azienda con incrementi significativi sul portafoglio clienti. Un impegno che ha già prodotto risultati significativi con utili importanti di circa 2.000.000,00 euro, che l'azienda partecipata indiretta al 100% dal Comune di Bari ha restituito alla stessa amministrazione pubblica consentendole pertanto di utilizzare le preziose risorse per fini pubblici in un delicato momento di tagli a discapito degli enti locali. All'attivo anche la sottoscrizione di importanti accordi per l'acquisizione di gas ed elettricità e la costituzione di un albo dei costruttori di impianti termici per contribuire a efficienza, risparmio energetico e riduzione delle emissioni inquinanti.

L'Azienda ha realizzato nell'anno 2009 una prima campagna di promozione della sostituzione dei generatori di calore più obsoleti ,consistente nella vendita del generatore in condizioni agevolate, nella fornitura di servizi tecnici per il disbrigo degli adempimenti presso il Comune e nella offerta di un elenco di installatori qualificati convenzionati. Il progetto ha consentito di sostituire 300 generatori a condensazione. Senza tralasciare l'impegno incessante delle proposte commerciali per i clienti, afferenti le manutenzioni degli impianti gas e le opportunità attraverso la Carta Calore di ottenere sconti e vantaggi.

Ma questo è il passato e il presente, veniamo al futuro.

La nuova offensiva al mercato dell'energia elettrica con interessanti incentivi è stata pensata in un ottica di comunicazione finalizzata alla fidelizzazione del rapporto con la clientela, nella consapevolezza che gli utili Amgas srl ritornano alla città di Bari.

L'offerta Amgas srl è destinata al mercato domestico e alle micro e macro imprese, dell'intera area metropolitana (31 comuni)

I clienti che decidono di aderire ad Amgas Energia, avranno uno sconto del 4% per 12 mesi, sul prezzo dell'energia elettrica riferita alla materia prima, che viene stabilito periodicamente, dall'Autorità Energia Elettrica e Gas.

Un ulteriore Bonus Fedeltà sarà destinato ai già clienti Amgas e a coloro che vogliono rientrare in Amgas. Si tratta di un bonus pari ad un ulteriore 4% dell'ammontare complessivo della spesa gas, corrisposto in bolletta attraverso, la fornitura gratuita di n 13 domeniche del solstizio d'inverno, o meglio le domeniche comprese tra il 21/12/2012 e il 20/03/2013.

Punti di Forza dell'offerta :

  • Il cliente potrà conoscere l'andamento del prezzo dell'energia elettrica attraverso le fonti giornalistiche;
  • Fatture chiare e trasparenti, senza l'aggiunta in bolletta di costi aggiuntivi più volte ingiustificati
  • La società grazie al rientro dei clienti, incrementa i propri utili, dando l'opportunità all'amministrazione comunale di Bari di reinvestirli
  • Il Cliente si deve sentire parte integrante di Amgas srl in quanto Barese.
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento