rotate-mobile
Economia

Soggiorni in Puglia acquistabili con 'gettoni virtuali' sul web: il progetto 'The Tom' lancia la regione nel digital marketing turistico

L'iniziativa tecnologica, patrocinata da PugliaPromozione e Confindustria Bari-Bat, permetterà di lanciare in rete le immagini di luoghi ed esperienze gastronomiche suggestive: i turisti potranno selezionare, direttamente dai frame virtuali, accessi esclusivi alle strutture ricettive pugliesi

Le immagini dei paesaggi naturali pugliesi lanciate sul web, attraverso le nuove forme di digital marketing, per promuovere il settore turistico pugliese. È questa l'idea di 4 'agricoltori digitali' del progetto 'The Toms': così amano definirsi Maddalena Milone, project manager, Domenico Serio, copywriter, Valeria Pisani, graphic designer e, Carlo Patruno, esperto di digital marketing, realizzatori del progetto informatico che collega il mondo reale con la virtualità della rete internet.

L'inziativa, il cui nome strizza l’occhio ad uno dei simboli della tavola pugliese, i celebri 'pomodori ciliegini', sfrutta la nuova tecnologia dei dati crittografati: attraverso il mondo Nft, (Non-Fungible Token), una tipologia di token che permette di visualizzare immagini in rete, il turista potrà ammirare gli scenari pugliesi e le esperienze gastronomiche locali, per poi procedere con l'acquisto diretto di un soggiorno nei luoghi ammirati sul web. Si potrà anche accedere a soggiorni speciali nelle più belle strutture ricettive della regione, scoprire prodotti tipici, dai più famosi alle specialità di nicchia, creare tour personalizzati, partecipare a eventi nazionali e internazionali organizzati in Puglia con accessi riservati.

La Puglia è la prima regione italiana a lanciare un progetto Nft di promozione turistica, battendo sul tempo la concorrenza di mete come Dubai e Miami, ancora alle prese con la realizzazione di software. ‘The Toms’ può contare sul patrocinio di PugliaPromozione, Agenzia Regionale del Turismo, e della Sezione Turismo di Confindustria Bari-Bat.

“L'industria turistica pugliese può capitalizzare il grande valore delle interazioni legate al mondo degli Nft- spiega Maddalena Milone, referente di 'The Toms' - Abbiamo concepito questo progetto per rafforzare, con nuovi strumenti di marketing, l'attrattività dei nostri territori e dei prodotti che ne definiscono l'identità e che sono conosciuti in tutto il mondo ormai. Essere presenti sulle piattaforme di scambio degli nft potrà consentire di raggiungere ulteriori utenti e alle aziende pugliesi di sperimentare nuovi canali in cui i molti player sono già presenti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soggiorni in Puglia acquistabili con 'gettoni virtuali' sul web: il progetto 'The Tom' lancia la regione nel digital marketing turistico

BariToday è in caricamento