rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022

Commercianti, artigiani e ristoratori in protesta davanti alla Regione: "Da mesi sempre le stesse bugie, ora riapriteci"

In mattinata la manifestazione sul lungomare per tornare a chiedere l'apertura delle attività penalizzate dalle restrizioni Covid

Dopo l'apertura provocatoria dei negozi a Carrassi, i commercianti sono tornati a protestare questa mattina sul lungomare Nazario Sauro, a Bari. L'obiettivo è chiedere la riapertura delle attività commerciali, fortemente compromesse a causa della pandemia Covid. Un centinaio i partecipanti al sit-in, che per diverse ore ha obbligato alla chiusura al traffico di un tratto di lungomare, principalmente negozianti, ristoratori e artigiani. Una delegazione dei manifestanti è stata poi ricevuta nella sede della Regione dall'assessore alle Attività produttive, Alessandro Delli Noci, che ha ascoltato le istanze della protesta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Commercianti, artigiani e ristoratori in protesta davanti alla Regione: "Da mesi sempre le stesse bugie, ora riapriteci"

BariToday è in caricamento