Mercoledì, 22 Settembre 2021
Economia

Protezione civile regionale via da Bari: Emiliano sposta la sede a Foggia

Nei giorni scorsi l'annuncio dello spostamento nell'aeroporto 'Gino Lisa'. Emiliano: "Base più vicina ai luoghi di maggior rischio". Ma dietro la decisione c'è anche la strategia del governatore per 'salvare' lo scalo foggiano

La sede della Protezione civile regionale a Bari

La nuova sede della Protezione civile regionale? Sarà a Foggia. La notizia è arrivata nei giorni scorsi, annunciata dal governatore Michele Emiliano, con tanto di conferenza stampa nell'aeroporto foggiano 'Gino Lisa', che dovrebbe diventare appunto la nuova base della Protezione civile pugliese. 

I fondi per il 'Gino Lisa' di Foggia

Realizzando la sede della Protezione civile regionale a Foggia, ha spiegato Emiliano, "sistemiamo la base più vicino ai luoghi a maggior rischio sismico, idrogeologico e degli incendi forestali". Ma non è questa la sola motivazione. Dietro la decisione, infatti, c'è l'escamotage trovato dalla giunta Emiliano per rilanciare lo scalo del capoluogo dauno, puntando sulla procedura SIEG (Servizi di interesse economico generale), senza incorrere nei veti dell'Ue. In questo modo infatti, sarà possibile finanziare al 100% la pista con soldi pubblici senza incappare in eventuali stop e procedure di infrazione da parte dell'Unione Europea. "Questa decisione della Giunta - ha spiegato Emiliano - consente di utilizzare 14 milioni di euro che altrimenti sarebbero stati persi. C'è infatti il divieto a finanziare con soldi dello Stato gli aeroporti, che devono essere strutture aperte e concorrenziali". A quelle risorse poi, si dovrebbe aggiungere un bando di 7 milioni di euro all'anno, da dividere tra Foggia e Grottaglie, per incentivare i voli civili. Un bando che, ha aggiunto Emiliano, "non sottrae nulla a due aeroporti forti, sviluppati e di altissimo livello come Bari e Brindisi, che rimarranno nel loro ruolo senza essere per nulla smobilitati".

Il furto della colonna mobile a Bari e il trasferimento come "esigenza di sorveglianza"

A Foggia verrà trasferita anche l'intera colonna mobile della protezione civile pugliese, attualmente in via di ristrutturazione, a causa di un furto avvenuto proprio a Bari. "Prima che noi assumessimo la guida della Regione - ha ricordato Emiliano - l'intera colonna mobile fu oggetto di furto a Bari e non è mai stata ritrovata. Come sia possibile che decine di mezzi siano stati rubati e non ne sia stato ritrovato nessuno è un mistero. Noi l'abbiamo ricostituita e non intendiamo lasciarla in luoghi mal custoditi. Quindi la scelta di alloggiarla nell'aeroporto risponde anche a un'esigenza di maggiore sorveglianza della stessa".

Al momento, comunque, tempistiche certe per la nuova sede al 'Gino Lisa' non ce ne sono, ma se i piani della giunta Emiliano dovessero attuarsi, Bari vedrà traslocare la Protezione civile dall'attuale sede di via delle Magnolie a vantaggio del capoluogo dauno.

Le dichiarazioni di Emiliano: il servizio su Foggiatoday
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protezione civile regionale via da Bari: Emiliano sposta la sede a Foggia

BariToday è in caricamento