Economia

L'artigianato artistico barese in mostra all'ART di Firenze

Fino all'8 maggio venti artigiani baresi parteciperanno alla Mostra Mercato Internazionale dell'Artigianato di Firenze grazie al sostegno finanziario dell'Assessorato alle Attività Produttive della Provincia

L'artigianato artistico barese in mostra all'ART di Firenze, la mostra mercato internazionale dell'artigianato che punta a valorizzare e commercializzare le culture innovative e le produzioni tradizionali di tutta l’Italia. Grazie al sostegno economico dell'Assessorato alle Attività Produttive della Provincia di Bari, venti imprese artigiane baresi avranno la possibilità di promuovere il made in Terra di Bari, di incontrare un ampio pubblico di appassionati e di professionisti (interior designer, arredatori, architetti, titolari di negozi e gallerie specializzate), potenziali acquirenti che giungono nella capitale dell’arte per visionare l’abilità degli artigiani di tutta la penisola.

Un'opportunità preziosa per gli artigiani locali per conquistare una maggiore visibilità a livello nazionale e internazionale e allacciare legami con nuovi mercati.


A rappresentare la Provincia di Bari e le sue migliori espressioni di artigianato artistico, saranno Margherita Albanese, con i suoi minuziosi e raffinati mosaici, l’azienda LAPIETRADILUCA di Luca M. Lacetera, specializzata nella lavorazione della pietra, Benedetto Martinella che presenterà i suoi manufatti in ceramica, Tonia Resina, custode dell’arte del pizzo e del merletto, Gianvito Dragone, artigiano della pelle e del cuoio, Vincenzo Mancini, esperto nella lavorazione del legno, l’azienda ISSIMA LE SPOSE, specializzata nell’alta moda sposa, Anna Iacovino con i suoi vetri decorati, Antonella Dibello, maestra di cartapesta e terracotta, Peppino Campanella con i suoi pezzi di design e lampade in vetro, POUCHADE di Gianmarco Giotta, che confeziona tendaggi, Michele Colonna e Paolo Lorusso, nonché l’azienda TERRECOTTE SAMARELLI che esporranno produzioni in terra cotta e ceramiche d’autore, De Lillo Pavimenti Artistici, azienda specializzata in pavimenti in graniglia, la LIUTERIA SCARLI del maestro Fortunato, RB PROGETTI SNC nel campo del vetro ed infine nel campo dell’oreficeria e dei gioielli artistici l’azienda FISORO di Vincenzo Delliturri, lo STUDIO D’ARTE di Marina Corazziari e QUATELA GIOIELLI di Domenico Mintrone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'artigianato artistico barese in mostra all'ART di Firenze

BariToday è in caricamento