Venerdì, 17 Settembre 2021
Economia Poggiofranco

Puglia, internalizzazione servizi. Mesto (Ugl): “Serve linea comune in tutta la regione per dare certezze ai lavoratori. Si convochi tavolo tecnico”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Si è svolto questa mattina un incontro con la Regione Puglia avente come tema l’internalizzazione dei servizi affidabili in house. “La UGL Sanità - dichiara il Segretario Regionale Giuseppe Mesto – sottolinea come a oggi non ci sia una linea comune sull’intero territorio pugliese con province che, come nel caso del servizio Cup e di quello del 118, hanno già provveduto a internalizzare, mentre altre stanno procedendo a piccoli passi o addirittura non hanno compiuto alcuna azione in tal senso. Ci chiediamo perché ci si sia mossi in ritardo, creando così una situazione di stallo che nuoce agli operatori sanitari coinvolti. La Ugl Sanità Puglia chiede pertanto un intervento da parte della Regione per dare una certezza a questi lavoratori. Ricordiamo che i professionisti impegnati nel servizio 118 sono costantemente in prima linea nella durissima battaglia al Covid-19 e devono avere presto risposte certe. Chiediamo quindi la convocazione di un tavolo tecnico che veda presenti i direttori delle Asl, le società in House e la Regione Puglia”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Puglia, internalizzazione servizi. Mesto (Ugl): “Serve linea comune in tutta la regione per dare certezze ai lavoratori. Si convochi tavolo tecnico”

BariToday è in caricamento