Sabato, 31 Luglio 2021
Economia

Raccolta di beni necessari a sostegno delle vittime del terremoto

Il Collettivo Pro-Emilia, coordinato da Misericordia Molfetta e dai volontari della Protezione Civile molfettese, organizza una raccolta di beni necessari da inviare ai campi d’emergenza allestiti nelle zone terremotate.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Nasce a Molfetta il Collettivo Pro-Emilia, formato da cittadini volontari e da membri di gruppi associativi e parrocchiali, accomunati dalla volontà di dare il proprio appoggio alle vittime del terremoto che ha colpito, negli scorsi giorni, le popolazioni emiliane.

Il Collettivo Pro-Emilia, coordinato da Misericordia Molfetta e dai volontari della Protezione Civile molfettese, organizza una raccolta di beni necessari da inviare ai campi d'emergenza allestiti nelle zone terremotate.

Su esplicita richiesta dei campi e dei rappresentanti emiliani della Protezione Civile, si invieranno i seguenti beni, necessari a combattere il caldo incombente che rischia di rendere difficile la permanenza nei campi:

- Gazebo in acciaio, utili per creare zone d'ombra all'aperto;

- Ventilatori a piantana.

Chiunque voglia partecipare alla raccolta, può donare i beni sopracitati o può effettuare una libera donazione in denaro, utile per l'acquisto di gazebo e ventilatori nuovi. Le donazioni possono essere effettuate presso la sede della Protezione Civile di Molfetta (Via Massimo D'Azeglio n. 219) entro la sera di venerdì 8 giugno.

Sabato 9 giugno i volontari della Protezione Civile di Molfetta consegneranno personalmente ai campi d'emergenza emiliani i beni raccolti e acquistati.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare i volontari molfettesi del Collettivo Pro-Emilia e della Protezione Civile ai numeri 347.4922518 e 3471824002 (attivi 24 ore su 24) o scrivendo all'indirizzo mail collettivoproemilia@gmail.com.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta di beni necessari a sostegno delle vittime del terremoto

BariToday è in caricamento