rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Economia

Riapre il mercato giornaliero di Japigia: accessi contingentati e bancarelle divise tra via Pitagora e via Peucetia

Da lunedì la ripresa con le misure per evitare assembramenti. Decaro: "Cerchiamo di dare una mano agli operatori mercatali, e aiutiamo le persone che abitano in questo quartiere che potranno fare la spesa qui"

Termineranno tra questa sera e domani mattina i lavori in via Peucetia dove da lunedì si trasferirà una parte del mercato giornaliero di Japigia. Questa mattina ha effettuato un sopralluogo sul posto il sindaco Decaro  con i tecnici del Comune. In particolare, sono in corso di completamento le recinzioni in orsogril lungo lo spartitraffico centrale di via Peucetia, per rendere possibile un contingentamento degli ingressi.  Su via Peucetia saranno posizionate le bancarelle dell'ortofrutta (a distanza di cinque metri l'una dall'altra, per impedire assembramenti), mentre in via Pitagora restano i banchi di prodotti ittici e carni.

"Riapertura in sicurezza, rispettiamo le regole"

"Facciamo qualche sacrificio tutti per tornare pian piano alla normalità - ha commentato Decaro - Riaprendo in sicurezza, cerchiamo di dare una mano agli operatori mercatali che in questo sono sono fermi, e aiutiamo anche le persone che abitano in questo quartiere, che potranno fare la spesa qui trovando magari dei prezzi più convenienti". "Da lunedì torna a vivere un punto di riferimento per i residenti di Japigia, e non solo, e soprattutto tornano a lavorare 67 operatori mercatali che hanno dovuto interrompere le loro attività quasi 2 mesi fa - aggiunge l’assessora allo Sviluppo economico Carla Palone -. Abbiamo fatto tutto il possibile per riaprire questo mercato, richiedendo grandi sforzi agli uffici, ai dipendenti della Multiservizi e, più di tutti, alla Polizia locale, che sarà impegnata nel controllo del rispetto delle regole. Ci auguriamo che il nostro investimento sul senso di responsabilità di operatori e cittadini sia ripagato. Quindi chiediamo a tutti di muoversi con coscienza rispettando le regole sul distanziamento sociale, sull’uso dei dispositivi di protezione individuale e sulla pulizia dei luoghi". 

Come cambia la viabilità nella zona

Al fine di consentire lo svolgimento delle attività mercatali, sono state disposte delle variazioni alla viabilità dell’area dalle ore 5 alle 16, tutti i giorni lavorativi: i veicoli non potranno transitare sulle corsie centrali di via Peucetia con direzione di marcia verso il torrente Valenzano, nel tratto stradale compreso fra la rotatoria (in corrispondenza di via Magna Grecia) e l’intersezione a rotatoria fra via Salapia, via Divisione D’Acqui e via Medaglie d’Oro; i veicoli non potranno transitare sulle corsie centrali di via Peucetia con direzione di marcia verso il torrente Valenzano, nel tratto compreso tra l’intersezione a rotatoria fra la via Salapia, via Divisione D’Acqui e via Medaglie d’Oro e la strada arginale del torrente Valenzano; direzione obbligatoria a destra su via Peucetia per tutti i veicoli che, in uscita dall’intersezione a rotatoria con il viale Magna Grecia, accedono a via Peucetia e raggiungono il varco sullo spartitraffico, per il cambio di corsia, dalle corsie centrali alla complanare prospiciente il lato con la numerazione civica pari; direzione obbligatoria diritto su via Peucetia per tutti i veicoli che, in marcia sulle complanari prospicienti il lato con la numerazione civica pari, raggiungono il varco sullo spartitraffico presente, distante circa 135 metri dalla strada arginale al torrente Valenzano; divieto di transito per tutti i veicoli sul varco dello spartitraffico di via Peucetia che divide la complanare prospiciente il lato con la numerazione civica pari dalle corsie centrali, presente a una distanza di circa 140 metri dalla strada arginale al torrente Valenzano; la sosta sarà consentita su via Peucetia, in deroga all’attuale divieto di fermata, ai veicoli degli operatori mercatali nei giorni feriali dalle ore 5 alle 16, lungo il margine a sinistra della complanare prospiciente il lato con numerazione civica dispari; variazione del numero di corsie di via Peucetia da due a una, con la soppressione della corsia a sinistra della complanare prospiciente il lato con numerazione civica dispari.

Il confronto sulle agevolazioni per gli ambulanti

Intanto, come fanno sapere i sindacati di categoria, il confronto con l'amministrazione prosegue anche sul fronte delle agevolazioni per gli operatori. "È durata oltre 2 ore la riunione in via telematica con il Sindaco Decaro, l'Assessore Palone, i Presidenti di Municipio e le altre associazioni  di categoria - si legge in una nota - Abbiamo preso atto delle varie difficoltà a cui andremo incontro e, aspettando le direttive del Dpcm e del Coc inizieremo già da lunedì a lavorare su alcune piantine che l'assessorato metterà a disposizione per trovare delle soluzioni condivisibili dato che, questi saranno ridisegnati per la tutela dei consumatori e dei venditori. 
In modo unitario le associazioni di categoria Fiva-Confcommercio, Ugl Terziario, Fivag Cisl, Goia Puglia , Ali E Cna, hanno chiesto a gran voce non solo l'abbattimento dei tributi locali per il periodo in cui non si è lavorato ma, anche per tutto il 2020 dato che le prospettive non saranno delle migliori. L'importante sarà non far disabituare la clientela alla frequentazione dei mercati. Ottima l'attuazione da parte dell'assessorato del fondo Open, che sarà aperto anche agli operatori su aree pubbliche".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre il mercato giornaliero di Japigia: accessi contingentati e bancarelle divise tra via Pitagora e via Peucetia

BariToday è in caricamento