menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza Coronavirus, Confcommercio lancia l'appello alla Regione: "Negozi del settore alimentari chiusi di domenica"

"Il provvedimento - spiegano - consentirebbe di venire incontro alle esigenze di salute di imprenditori e lavoratori garantendo loro almeno una giornata a settimana di totale chiusura"

Chiudere tutte le attività commerciali del settore alimentare di domenica. L'appello arriva da Confcommercio Puglia, che con una nota ufficiale al presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha chiesto un'ordinanza regionale apposta, vista l'emergenza sanitaria indotta dal Coronavirus, per mettere in sicurezza esercenti e clienti.

"Si tratterebbe di una misura in grado di ridurre quasi totalmente la circolazione delle persone nelle domeniche interessate - spiegano - e che consentirebbe di venire incontro alle esigenze di salute di imprenditori e lavoratori garantendo loro almeno una giornata a settimana di totale chiusura. Ringraziamo le attività che sono aperte per continuare ad offrire un servizio essenziale alla cittadinanza ed al riguardo la chiusura obbligatoria alla domenica cerca di preservare anche la salute psico-fisica dei dipendenti, che stanno lavorando senza risparmiarsi. D’altro canto i consumatori avranno sei giorni su sette per fare la spesa dei prodotti necessari nel rispetto dei Protocolli sulla sicurezza in vigore". "Siamo certi che le OO.SS. condivideranno tale richiesta anche perché i vari Decreti introdotti dal Governo consentono la prosecuzione delle attività commerciali per assicurare l’approvvigionamento dei beni di prima necessità - concludono - La necessità attuale è la garanzia della salute pubblica prioritariamente ad ogni logica di profitto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento