menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ryanair guarda all'estate e lancia il piano operativo per la Puglia: da Bari otto nuove rotte

La compagnia aerea presenta il suo programma per la stagione estiva, "mentre l’implementazione dei programmi di vaccinazione prosegue e l'Europa riaprirà in tempo per le vacanze estive". L'investimento sullo scalo di Palese con un aeromobile aggiuntivo

Ryanair guarda all'estate e scommette sugli scali pugliesi per contribuire al rilancio del traffico aereo dopo mesi pesantissimi legati alla pandemia da Covid-19. "Mentre l’implementazione dei programmi di vaccinazione prosegue e l'Europa riaprirà in tempo per le vacanze estive", la compagnia aerea irlandese si prepara alla ripresa e lancia il suo programma estivo in Puglia.

La programmazione prevede quattro aeromobili basati (di cui uno aggiuntivo a Bari, per un investimento pari a 100 milioni di dollari), "sostenendo 120 posti di lavoro in loco in totale", 61 rotte complessive di cui dieci nuove: 8 da Bari per Alghero, Alicante, Ibiza, Leopoli, Marsiglia, Münster, Paphos e Zante, tutte operative due volte a settimana, e due da Brindisi per Madrid e Malta, entrambe con due frequenze a settimana. Oltre 290 sono i voli settimanali.

Per l’occasione, Ryanair ha lanciato un’offerta speciale con tariffe disponibili a partire da soli € 19.99 per i viaggi fino alla fine di ottobre 2021, che devono essere prenotati entro la mezzanotte di domenica 28 marzo sul sito Ryanair.com.

Il Direttore del Commerciale di Ryanair, Jason Mc Guinness: "Mentre i programmi di implementazione delle vaccinazioni continueranno nei prossimi mesi, il traffico aereo è destinato a crescere questa estate e siamo lieti di annunciare il più grande operativo estivo di sempre per la Puglia con 61 rotte in totale, inclusi nuovi collegamenti per Alghero, Alicante, Ibiza, Leopoli, Madrid, Malta, Marsiglia, Münster, Paphos e Zante. Siamo lieti di concludere questo investimento a lungo termine con Aeroporti di Puglia, che continua a lavorare per fornire operazioni efficienti e tariffe aeroportuali competitive, che offre i mezzi per la crescita del traffico e nuove rotte nelle basi Ryanair di Bari e Brindisi. Con questa ulteriore crescita nella regione siamo orgogliosi di continuare a posizionare la Puglia come una delle destinazioni nazionali e internazionali più forti d'Italia. I clienti Ryanair possono ora prenotare la loro meritata pausa estiva con la certezza che se i loro piani dovessero cambiare, possono spostare le date di viaggio due volte senza pagare il supplemento di cambio volo fino alla fine di ottobre 2021, e pagando solo l’eventuale differenza di prezzo tra il volo originale ed il nuovo volo. Per l’occasione, abbiamo lanciato un’offerta speciale con tariffe a partire da soli € 19.99 per viaggi fino alla fine di ottobre 2021. I voli devono essere prenotati entro la mezzanotte di domenica (28 marzo). Poichè queste incredibili offerte andranno a ruba rapidamente, invitiamo i clienti a collegarsi al sito www.ryanair.com per non perdere l’occasione.”  

Commenta il Presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti: “L’accordo raggiunto tra Aeroporti di Puglia e Ryanair che vede un quarto aeromobile di base in Puglia – ha dichiarato il presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti – rappresenta un indubbio segnale di fiducia non solo per il nostro comparto, ma per l’intero sistema economico, locale e nazionale. Una visione di sistema, appunto, che enfatizza, a nostro avviso,  l’unico e corretto modus operandi che mette insieme tutti gli interlocutori dell’ampio e variegato mondo della mobilità: dal turismo al traffico business, dagli operatori privati alle pubbliche amministrazioni, Regione Puglia in primis. La leva turistica in un’area come quella italiana, in generale, e quella del sud est, nazionale ed europeo, in particolare, è e sarà ancora di più il perno su cui si baserà la ripresa degli scambi man mano che si raggiungeranno condizioni di sicurezza sanitaria sempre più diffusi grazie alle campagne di vaccinazione di massa in atto. Il quarto aereo di base in Puglia con la livrea di Ryanair e dieci nuove rotte fanno della nostra terra il polo centrale e naturale di collegamento di tutta l’area del sud est dell’Europa. Cultura, natura, calore umano, vivere semplice e accogliente,  unitamente alle capacità di innovazione e sperimentazione in un connubio non facilmente riscontrabile altrove, rappresentano indiscussi punti di forza dell’attrattività del nostro territorio. In modo consapevole e responsabile, Aeroporti di Puglia adotta le decisioni più opportune per proteggere e valorizzare questo raro bene comune al servizio di tutta la comunità di riferimento”.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento