menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Saldi estivi al via: commercianti ottimisti, consumatori "prudenti"

Avvio 'in linea' con lo scorso anno: per il Codacons "nessuna corsa all'acquisto" ma i negozianti guardano soprattutto ai prossimi giorni. Per la Confesercenti la spesa media per famiglia sarà di circa 220 euro

Non una partenza 'sprint', ma neppure un flop. Troppo presto, naturalmente, per tracciare un bilancio sull'andamento dei saldi estivi 2016, ma la giornata di avvio, quella di sabato 2 luglio, si è rivelata sostanzialmente in linea con lo scorso anno.

Nonostante il caldo da mare in mattinata, e, nel pomeriggio, il clima da 'pre-partita' della Nazionale, nelle strade dello shopping cittadino c'è stato chi ha già fatto compere, mentre altri si sono limitati solo ad una passeggiata di 'ricognizione'. I commercianti, comunque, sperano nei prossimi giorni, quando, passato il weekend, sarà probabilmente possibile rilevare un diverso andamento degli acquisti.

Secondo un sondaggio condotto da Confesercenti sui consumatori per il primo fine settimana dei saldi estivi 2016, saranno oltre 22 milioni gli italiani che approfitteranno delle vendite a prezzi scontati, in particolare per abbigliamento e accessori. Tra chi parteciperà, la spesa media prevista si colloca intorno ai 220 euro a famiglia, in linea con lo scorso anno. Sostanzialmente simili le stime di Confcommercio, che prevede una spesa per famiglia di circa 232 euro.

Anche per il Codacons la spesa media degli italiani "sarà in linea con quella del 2015, con uno scontrino medio che si attesterà attorno ai 67 euro procapite", anche se - secondo un monitoraggio effettuato dall'associazione sul territorio nazionale, la partenza è stata sostanzialmente "fiacca". Tra i conusmatori "regna la prudenza", afferma il Codacons, secondo cui "questi primi giorni di sconti saranno utilizzati in prevalenza per monitorare vetrine e prezzi prima di procedere agli acquisti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento