Mercoledì, 23 Giugno 2021
Economia

Domani giorno cruciale per il futuro della Banca Popolare di Bari: i soci chiamati ad approvare la trasformazione in spa

Le operazioni di voto si sono concluse ieri. Sarebbero già quasi 40mila quelli che hanno espresso la loro preferenza: l'assemblea potrebbe dunque svolgersi già in prima convocazione

Sarebbero già quasi 40mila i soci che hanno già votato in vista dell'assemblea della Banca Popolare di Bari, prevista domani 29 e dopodomani 30 giugno, chiamata ad approvare la trasformazione in spa dell'istituto di credito, ad approvare un nuovo statuto e a ricostituire il capitale sociale consentendo così il salvataggio attraverso il MedioCreditoCentrale. Le operazioni di voto si sono concluse ieri. Il numero elevato di partecipanti dovrebbe consentire di tenere l'assemblea già in prima convocazione, domani. 

"Un risultato straordinario - spiega Giuseppe Carrieri, Presidente AssoAzionisti Bpb - che è la risposta migliore dei soci a tutti coloro i quali hanno pervicacemente operato per contrastare la trasformazione della Banca Popolare in spa. I soci, hanno evidentemente ben compreso che questa era la.soluzione migliore e l'unica strada per  consentire la prosecuzione del nostro Istituto di Credito".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domani giorno cruciale per il futuro della Banca Popolare di Bari: i soci chiamati ad approvare la trasformazione in spa

BariToday è in caricamento