menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sanitaservice, sit-in di protesta dei lavoratori davanti alla Regione

La manifestazione indetta dall'Usb davanti alla sede della Regione sul lungomare per chiedere chiarezza sul futuro delle società in house pugliesi. Una delegazione di dipendenti è stata poi ricevuta dal vicepresidente della Giunta, Nunziante

Chiarezza sul futuro delle Società in House della Regione Puglia e dei loro dipendenti. Questa la richiesta alla base del sit-in di protesta organizzato questa mattina dall'USB davanti alla sede della Regione Puglia, sul lungomare Nazario Sauro.

"No allo smantellamento delle Sanitaservice", lo striscione esposto dai lavoratori, una delegazione dei quali è stata poi ricevuta dal Vicepresidente della Giunta regionale, Antonio Nunziante.

Al rappresentante della giunta lavoratori e rappresentanti sindacali hanno chiesto la convocazione di una riunione con il Presidente Emiliano per discutere del "futuro ed il prosieguo delle internalizzazioni", sottolineando "la situazione di grande incertezza sul futuro delle Sanitaservice che si ripercuote negativamente sul futuro di migliaia di lavoratori (oltre 5000 in Puglia)".

Da Nunziante l'impegno a fissare un incontro sulla questione. "Se entro tempi certi la Regione non convocherà un 'tavolo' vero - ribadisce l'Usb - saremo nuovamente in piazza per far sentire la nostra voce. L’USB non farà nessuno sconto al Governo Emiliano".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento