rotate-mobile
Economia

"Nessun blocco" delle assunzioni dei lavoratori Sanitàservice in Puglia: a Bari incontro tra Usb e vertici regionali Salute

Rizzo: "C'è stata solo la richiesta da parte dell'assessore regionale alla Salute, Rocco Palese, di non procedere ad assunzioni su tutto il territorio regionale prima del termine della ricognizione in atto nelle Asl e nelle Sanitaservice, prevista per il 30 settembre"

Non ci sarà il blocco delle assunzioni dei 47 lavoratori ex Sanitaservice, che hanno prestato la loro attività nelle strutture Covid nel periodo acuto della pandemia: a renderlo noto, secondo quanto riporta l'agenzia Dire, è Franco Rizzo, coordinatore di Usb che, con una delegazione di lavoratori, ha incontrato a Bari i vertici della Sanità pugliese.

"Nessun blocco, solo la richiesta da parte dell'assessore regionale alla Salute, Rocco Palese, di non procedere ad assunzioni su tutto il territorio regionale prima del termine della ricognizione in atto nelle Asl e nelle Sanitaservice, prevista per il 30 settembre", spiega il sindacalista aggiungendo che il direttore del dipartimento regionale Salute, Vito Montanaro "ha sottolineato l'autonomia dell'azienda sanitaria locale e che, in presenza delle condizioni tecnico-legali previste, la stessa può procedere senza alcun problema". "A giorni ci aspettiamo sviluppi positivi", conclude Rizzo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nessun blocco" delle assunzioni dei lavoratori Sanitàservice in Puglia: a Bari incontro tra Usb e vertici regionali Salute

BariToday è in caricamento