rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Economia

Termina lo stato di emergenza, in scadenza i contratti del personale sanitario. Montanaro: "C'è l'impegno a immaginare un percorso post Covid"

Le parole del direttore del dipartimento Salute durante i lavori della III Commissione consiliare regionale. C'è l'impegno della Regione a valutare ogni possibile opzione sui contratti in scadenza degli operatori socio sanitari impegnati negli istituti penitenziari

C'è l'impegno della Regione a valutare ogni possibile opzione sui contratti in scadenza degli operatori socio sanitari impegnati negli istituti penitenziari. È quanto emerso nel corso dei lavori della III commissione consiliare (Sanità), come riportato dall'Agenzia Dire. Il direttore del dipartimento Salute, Vito Montanaro ha sottolineato che al netto della impossibilità di prorogare tutti quei contratti che sono collegati alla emergenza Ccovid e che sono in scadenza al 31 marzo prossimo a causa della conclusione del periodo di emergenza straordinaria "c'è l'impegno a immaginare un percorso post covid".

Tra i temi affrontati durante la seduta della Commissione, anche l'internalizzazione del servizio Seus 118, per il quale la Regione, invece, intende valutare "ogni opportunità offerta da Pnrr". Arriva anche la rassicurazione da parte dell'assessore regionale alla Sanità, Rocco Palese, sull'istituzione della azienda zero e dell'azienda di prevenzione: mancherebbe poco, visto che la Regione "sta valutando come inserirla nel contesto generale del sistema sanitario pugliese" e che "i tempi per l'istituzione saranno brevi e soprattutto il cambio di passo del sistema è una realtà incontrovertibile". Per quanto riguarda l'azienda di prevenzione sono in corso confronti tecnici per avere un quadro più specifico sull'allineamento delle competenze nel settore specifico della prevenzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Termina lo stato di emergenza, in scadenza i contratti del personale sanitario. Montanaro: "C'è l'impegno a immaginare un percorso post Covid"

BariToday è in caricamento