Venerdì, 24 Settembre 2021
Economia

Baritoday e il suo aiuto ai commercianti: come ha supportato l'economia locale ai tempi del Coronavirus

Un mese fa nasceva il servizio gratuito per dare visibilità alle aziende locali e sostenere il commercio in queste settimane di straordinaria difficoltà. Ecco molti hanno potuto portare avanti le loro attività grazie al servizio di delivery

L'Emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus ha comportato delle ripercussioni negative a livello econominco e per questo numerose attività commerciali e imprese baresi, dopo il lockdown deciso dal Governo, sono state costrette a chiudere i battenti.

BariToday insieme al suo Gruppo Editoriale Citynews ha deciso di offrire un servizio gratuito di visibilità a tutti coloro che hanno potuto continuare la propria attività attraverso la consegna a domicilio e l’e-commerce.

Il progetto

Un progetto gratuito, semplice e intuitivo; infatti, attraverso pochi step è stato possibile registrare la propria impresa o attività commerciale sul sito di BariToday. Come? Ecco i passaggi necessari:

  • compilando la scheda relativa alla propria azienda completa di contatti telefonici e indirizzo dell'attività per ricevere le richieste di servizio a domicilio
  • fornendo una breve descrizione della propria attività.

Una volta online ogni scheda veniva inserita in un articolo comprensivo di tutti i nominativi.

Un'iniziativa in crescita

Questa iniziativa ha permesso nel giro di un solo mese di avere numeri importanti. L’articolo pubblicato da BariToday, ha contato numerosei visite, con diverse aziende e attività registrate sul sito: piccoli imprenditori, commercianti e artigiani insieme a bar, pasticcerie, pescherie, pizzerie, panifici e ristoranti in questo momento di criticità hanno potuto continuare a portare avanti la propria attività grazie al commercio online e al servizio di delivery.

Qui l'elenco di tutte le imprese registrate

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baritoday e il suo aiuto ai commercianti: come ha supportato l'economia locale ai tempi del Coronavirus

BariToday è in caricamento