rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Economia

Incontro Comune-ambulanti sulla Tosap, la proposta dei sindacati: "Pagamento sia giornaliero"

Le modalità di riscossione della tassa per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche e la Tari al centro del confronto

Le modalità di versamento e di riscossione della Tosap (tassa per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche) e della Tari al centro di un incontro tra Comune e operatori mercatali ambulanti. A dare notizia dell'incontro sono, in una nota, le sigle sindacali che vi hanno preso parte: Fiva Confcommercio, Ugl, Fivag Cisl e Goia. Per l'amministrazione, hanno partecipato gli assessori ai Tributi D'Adamo e allo Sviluppo economico Palone, insieme al direttore dell'ufficio tributi Catanese.

Le proposte avanzate dagli ambulanti

Per quanto riguarda la Tosap, i rappresentanti sindacali hanno chiesto di rivedere le attuali modalità di pagamento: "Abbiamo chiesto, - spiegano - che mantenendo la tariffa odierna questa sia pagata giornalmente e non pagata se il mercato non si tiene per cause di forza maggiore". Per quanto riguarda invece la Tari, "considerato che questa viene pagata per il servizio e il consumo, abbiamo proposto che da  questa venga scorporata la superficie dove sosta il furgone - oggi invece pagata - dato che questo non produce rifiuti e sia pagata sulla superficie calpestabile".

"Accolta anche - è detto nella nota - la richiesta del segretario provinciale UGL Francesco Bratta che chiede la rettifica della tariffa TOSAP del mercato del lunedì portandola dalla seconda categoria alla terza categoria". "I rappresentanti sindacali soddisfatti del primo passo verso la rivoluzione dei mercati - conclude la nota - hanno chiuso l’incontro esponendo il prossimo progetto quello di riportare i “mercati al centro”".
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incontro Comune-ambulanti sulla Tosap, la proposta dei sindacati: "Pagamento sia giornaliero"

BariToday è in caricamento