Venerdì, 6 Agosto 2021
Economia

Triggiano, ospedale senza infermieri. La denuncia dell'Usppi: "Al pronto soccorso situazione allarmante"

Il sindacato: "Carenze più volte denunciate e mai recepite dalla direzione della Asl". E durante il periodo estivo, quando il numero di emergenze cui far fronte aumenta, la situazione si aggrava ulteriormente

Al pronto soccorso dell'ospedale Fallacara di Triggiano "mancano gli infermieri". "In pianta organica erano previsti 14, attualmente sono 11, di questi 2 godono dei congedi parentali; 2 hanno limitazione disposte dal medico competente; 1 usufruisce dalla legge 104 e un altro è in malattia da lungo tempo. In questo momento è peggiorata anche per la fruizione delle ferie che obbligatoriamente devono essere concesse".

A denunciare la situazione "da allarme rosso" dell'ospedale triggianese è l'Usppi. Il sindacato, per bocca del suo segretario generale, Nicola Brescia, descrive i problemi legati alla carenza di personale nel reparto di emergenza dell'ospedale. Una situazione che peggiora appunto nel periodo estivo, quando il maggior numero di emergenze da gestire, sommato alle assenze per ferie, rischia di mandare letteralmente in tilt il pronto soccorso. "C’è il rischio di conseguenza che diminuisca la qualità delle prestazioni sanitarie - mette in guardia Brescia - Tali carenze, più volte denunciate e mai recepite dalla direzione della Asl, determinano, quotidianamente, quel malcontento che i cittadini manifestano con dichiarazioni o addirittura con minacce di denunce a carico del professionista infermiere, spesso sottoposto anche ad aggressioni psicologiche e fisiche da parte della stessa utenza, diventando così  vittima di una pessima gestione da parte dell’azienda sanitaria".

"Il personale infermieristico del pronto soccorso del Fallacara - prosegue Brescia - è gravato oltre misura di ritmi di lavoro che non consentono la resa ottimale del servizio stesso ai pazienti, e ora nel periodo estivo la situazione è peggiorata. Il personale è impossibilitato ad usufruire correttamente dei riposi compensativi, proprio nel momento in cui vi è un aumento del numero di utenti che affluiscono al pronto soccorso del Fallacara di Triggiano"

La grave carenza, sottolinea l'Usppi, sarebbe stata denunciata più volte anche dallo stesso direttore dell’Unità Operativa, ma, almeno fino a questo momento, "senza ricevere indicazioni e soluzioni".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triggiano, ospedale senza infermieri. La denuncia dell'Usppi: "Al pronto soccorso situazione allarmante"

BariToday è in caricamento