Economia

Vino pugliese per i Trump: la Casa Bianca ordina 4300 bottiglie di Primitivo

L'ordine fatto alle Tenute Chiaromonte di Acquaviva delle Fonti: tra i vini acquistati, il Primitivo Igt Puglia e il Primitivo doc Gioia del Colle

Il vino made in Puglia arriva 'nella cantina' della famiglia Trump. La notizia, di certo motivo d'orgoglio per i produttori pugliesi, riguarda un ordine effettuato dalla Casa Bianca alle Tenute Chiaromonte di Acquaviva delle Fonti, relativo a circa 4.300 bottiglie di primitivo. In particolare, l'acquisto riguarderebbe 720 casse da sei bottiglie ciascuna di diversi vini, tra cui il Mascherone, Primitivo Igt Puglia, e il Muro Sant'Angelo Contrada Barbatto, Primitivo doc Gioia del Colle.

La notizia è stata accolta con entusiamo dai parlamentari pugliesi Dario Stefàno e Colomba Mongiello, rispettivamente della commissione agricoltura di Senato e Camera, che leggono l'ordine come un "premio" per la valorizzazione dei vitigni locali e "un enorme e gratuito spot" per il vino pugliese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vino pugliese per i Trump: la Casa Bianca ordina 4300 bottiglie di Primitivo

BariToday è in caricamento