Tutto esaurito per il consueto appuntamento con la solidarietà organizzato da Fondazione Megamark al Teatro Team

L’incasso della serata interamente devoluto ai vincitori del bando di concorso ‘Orizzonti solidali’

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Bari, 15 gennaio 2016 – E’ sold out lo spettacolo di beneficenza promosso dalla Fondazione Megamark di Trani (www.fondazionemegamark.it) in programma domenica 17 gennaio alle ore 18,30 al Teatro Team di Bari; l’appuntamento annuale con la solidarietà sarà l’occasione per presentare i vincitori dell’edizione 2015 del bando “Orizzonti Solidali” promosso dalla onlus con il patrocinio della Regione Puglia e del suo assessorato al Welfare.

Giunto alla quarta edizione il bando ha registrato quest’anno il record di oltre 190 partecipazioni; tredici sono i progetti vincitori finanziati dalla Fondazione su tutto il territorio pugliese per un totale di oltre duecentomila euro destinati ad iniziative di natura sociale, culturale, ambientale e di assistenza sanitaria.  

Il tema che la Fondazione ha scelto per la serata è l’amore, essendo quello della solidarietà un concetto evoluto di quel sentimento. Il mix in programma si preannuncia appassionante e ricco di sorprese. Ospite d’eccezione sarà Michele Placido, noto attore pugliese, regista e scenografo tanto amato e apprezzato anche a livello internazionale; la sua voce e la sua interpretazione promettono grandi e indimenticabili emozioni. Special guest dell’evento la cantante Giorgia, una delle più famose interpreti italiane, l’unica voce soul con un’estensione di tre ottave e mezzo.

«Non vedo l’ora di stringere la mano ai 13 vincitori del bando Orizzonti Solidali – spiega il cavalier Giovanni Pomarico, presidente della Fondazione Megamark - perché i veri protagonisti della serata sono loro: le associazioni e i volontari che ogni giorno dedicano il proprio tempo per aiutare e sostenere chi è meno fortunato.

Nella nostra fondazione la parola d’ordine è “fare tutto con il cuore” perché se non c’è amore non si possono realizzare i sogni di tutte le associazioni che ogni anno partecipano al nostro bando. Abbiamo voluto rafforzare questo concetto anche nella scelta degli ospiti della serata. Michele Placido ci parlerà d’amore e regalerà a tutti noi momenti di intense emozioni. E poi c’è lei, il nostro ospite speciale: Giorgia, con la sua grandissima voce che illuminerà il Teatro Team “di sole e d’azzurro”. Ci apprestiamo a vivere una indimenticabile serata di grande arte e di splendida musica».

L’intero incasso della serata sarà devoluto a favore di ‘Orizzonti solidali’ che, nel mese di marzo, sarà indetto con la sua quinta edizione per realizzare le più meritevoli e originali iniziative proposte dalle organizzazioni pugliesi del terzo settore.

I 13 progetti vincitori nel 2015, protagonisti della serata, sono già in fase di sviluppo: dalla creazione di biblioteche gratuite e aperte a tutti in diversi quartieri e scuole di Trani alla realizzazione, con pareti e arredi colorati, della cameretta dei sogni per bambini costretti, per patologie o disabilità, a trascorrere gran parte del tempo a casa. E poi un centro di ascolto a Bisceglie, per alleviare il disagio minorile a partire dalle relazioni familiari; un ambulatorio solidale ad Andria, per garantire visite specialistiche gratuite ai bisognosi, attraverso libere donazioni per le ‘visite sospese’. Ma anche corsi di riabilitazione in acqua a Palagiano per facilitare la convalescenza delle donne che hanno subito interventi a causa di tumori al seno; l’ampliamento di una struttura a Massafra per padri separati in condizione di disagio psicologico, sociale, economico e affettivo. E poi un vecchio fast food a Taranto che diventa un centro ecumenico socio-culturale e culinario dove cucinare e servire cibi ammessi da tutte le religioni e tipici delle diverse culture;  l’allestimento, in un’ala di un ex ospedale psichiatrico di Lecce, di un punto di ristoro gestito da adulti con disabilità e un ‘diversamente pub’ dove gli ospiti di un centro diurno per disabili di  Cerignola possono trascorrere piacevoli serate in compagnia; finanziate anche attività di sensibilizzazione nei confronti dei pre-adolescenti di Bari sugli effetti dell’abuso dell’alcol e laboratori di fumetti e animazione per ragazzi di una comunità educativa di Corato. Infine, a Brindisi, un sostegno agli immigrati che, attraverso corsi teorici e pratici diventeranno abili giardinieri, e una masseria didattica per bambini e giovani disabili.

Torna su
BariToday è in caricamento