Venerdì, 24 Settembre 2021
Economia

Al via la vendemmia 2020 in Puglia, Coldiretti: "Crisi del consumo, ma grande capacità di ripresa dei viticoltori"

Si partirà domani con la raccolta dei primi grappoli di uva Negroamaro domani in un'azienda vitivinicola in Contrada Osanna a Guagnano, in provincia di Lecce

Al via la vendemmia 2020 in Puglia, la prima ai tempi del Covid. A comunicarlo è Coldiretti, che partirà con la raccolta dei primi grappoli di uva Negroamaro domani in un'azienda vitivinicola in Contrada Osanna a Guagnano, in provincia di Lecce. Le uve del Negroamaro salentino sono le prime ad essere raccolte assieme a quelle di Chardonnay, entrambe per la produzione di spumanti.

Annunciate per l'occasione anche le stime sull'andamento della produzione regionale, una analisi della Coldiretti Puglia con le anticipazioni qualitative e quantitative, anche sull'export e sull'impatto occupazionale, un mercato 2020 caratterizzato dal crollo dei consumi fuori casa, dalla crisi della ristorazione, dalle tensioni sugli spostamenti di persone e merci, dalle difficoltà sugli ingressi in Italia degli stagionali stranieri, "ma anche dalla straordinaria capacità di ripresa dei viticoltori e delle cantine tricolori", sottolinea Coldiretti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via la vendemmia 2020 in Puglia, Coldiretti: "Crisi del consumo, ma grande capacità di ripresa dei viticoltori"

BariToday è in caricamento