Salvi 99 lavoratori, nessun licenziamento e rischio chiusura scongiurato (per ora): cassa integrazione per un anno

Dopo tre mesi di trattativa serrata, la società Brsi di Bitritto ha ritirato la procedura di licenziamento, avviata lo scorso 14 ottobre, raggiungendo un accordo con Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm Uil

Salvi (per ora) i 99 lavoratori della Brsi di Bitritto, a rischio licenziamento da parte dell'azienda attiva nel settore dei servizi informatici alle aziende e per gli enti pubblici: ieri, dopo tre mesi di trattativa serrata, la società ha ritirato la procedura di licenziamento, avviata lo scorso 14 ottobre, raggiungendo un accordo con Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm Uil.

L'azienda ha rinunciato a quasi tute le richieste avanzate, ovvero il demansionamento di due livelli e l'azzeramento di superminimi e scatti d'anzianità. Per i lavoratori, dunque, cassa integrazione straordinaria per un anno. Brsi, in ogni caso, dovrà presentare un piano industiale al Ministero del Lavoro, per ottenere l'avvio della Cig: “È una grande vittoria - spiega Riccardo Falcetta, segretario generale della Uilm Bari - ma un enorme grazie va detto alle lavoratrici e ai lavoratori che sono sempre stati in prima linea e che non hanno mai fatto mancare il sostengo all’azione sindacale. Ora è vietato distrarsi: vogliamo mantenere alta l’attenzione sulla vertenza e per questo monitoreremo, in sede ministeriale, sia il piano industriale che il processo di risanamento dell’azienda”. Nell'intesa, spiega ancora la Uilm a BariToday, è stato inserito anche l'impegno, in sede territoriale e ministeriale, riguardante il risanamento aziendale. La palla ora passa alla fase successiva, quella dell'attivazione degli ammortizzatori sociali, in attesa di capire cosa ne sarà del sito di Bitritto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • 'Caffè' al banco vietato dalle 18 dopo il nuovo Dpcm, la prima multa a Bari è per un bar del centro

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento