Vertenza Coop, dipendenti pronti allo sciopero: presidi in tutti i punti vendita

Domani, 4 giugno, indetta una mobilitazione di 24 ore contro la procedura di mobilità annunciata da Coop Estense in Puglia e Basilicata

Uno sciopero di 24 ore, con presidi in tutti i punti vendita di Puglia e Basilicata, per dire no alla procedura di mobilità per 147 lavoratori avviata da Coop Estense nelle due regioni. La mobilitazione, prevista per domani 4 giugno, è stata indetta dai sindacati Fisascat Cisl, Filcams Cgil e Uiltucs, che denunciano "l'indisponibilità della Cooperativa ad accogliere le proposte dei sindacati" e lanciano l'allarme "sul rischio occupazionale per i 147 lavoratori posti in procedura di mobilità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ricorso alla mobilità è stato annunciato da Coop Estense a febbraio scorso, nell'ambito di un piano messo a punto dalla Cooperativa alla luce delle perdite registrate nelle due regioni. In sostanza, la Coop ha annunciato una modifica dei modelli operativi, attraverso l’esternalizzazione di fasi di lavorazione e attività dei punti di vendita, partendo dall’allestimento dei reparti grocery e successivamente la gestione delle pescherie, con relativo avvio, da aprile, della procedura di mobilità per 150 lavoratori addetti all’allestimento e 80 in servizio nelle pescherie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, seggi aperti: corsa a otto per la presidenza

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento