Vertenza Natuzzi, c'è la firma sulla proroga della Cassa Integrazione. Cofinanziamenti al piano, "a gennaio cabina di regia"

L'azienda e numerose sigle sindacali hanno sottoscritto, al Ministero del Lavoro, l'allungamento dei termini di scadenza degli ammortizzatori sociali, passo fondamentale per realizzare il rilancio industriale

Natuzzi e i sindacati hanno sottoscritto nella sede del Ministero del Lavoro, la proroga del contratto di solidarietà nell'ambito della 'road map' contenuta nell'intesa approvata, al Mise, lo scorso 28 giugno, con un piano da 35 milioni d'investimenti e zero esuberi con una riqualificazione degli stabilimenti di Puglia e Basilicata. L'accordo di oggi ha visto la firma di Filca, Fillea, Filcams, Feneal, Uiltucs e Fisascat. I 491 lavoratori destinatari della proroga degli ammortizzatori sociali, cominceranno un percorso di riqualificazione, prima di rientrare nei processi produttivi. 

Il prossimo passo, per completare il piano, riguarda il cofinanziamento agli investimenti da parte d'Invitalia: in questo senso è stata richiesta la convocazione di una cabina di regia per il prossimo gennaio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento